007 Quantum of Solace: l’attrice Gemma Arterton pentita per il ruolo


007 Quantum of Solace: l’attrice Gemma Arterton pentita per il ruolo

L’attrice di “Tamara Drewe” Gemma Arterton ha recentemente riflettuto sul suo ruolo in “Quantum Of Solace”, la pellicola del franchise di James Bond del 2008 diretta da Marc Forster.

Il pentimento della Bond Girl Gemma Arterton

Nel film la Arterton vestiva i panni una Bond Girl che era come al solito irretita dal fascino dell’iconico personaggio di Ian Fleming.

Se in una intervista passata (il video in alto) l’attrice 34enne si era dichiarata entusiasta del ruolo interpretato, in una recente dichiarazione ha invece ritrattato tutto sostenendo di essersi invece amaramente pentita di aver preso parte alla saga:

“All’inizio della mia carriera non avevo molti soldi ed ero felice per qualsiasi ruolo ottenuto. Vengo ancora criticata per aver accettato il ruolo in Quantum of Solace, ma avevo solo 21 anni, avevo il debito studentesco da pagare, e poi, sapete, era un film di James Bond.”

Con piglio femminista, la Arterton ha voluto evidenziare come i personaggi femminili presenti nella saga di 007 siano da sempre ben poco lunsinghieri nei confronti delle donne:

“Ma con il passare degli anni ho realizzato che c’è qualcosa di molto sbagliato nelle donne di Bond. Strawberry avrebbe semplicemente dovuto dire di no e indossare delle scarpe più comode.”

Anche ai microfoni del Telegraph Gemma Arterton ha dichiarato che non accetterà più un ruolo simile a quello interpretato in “Quantum of Solance”:

“Sapete, non lo riguardo più da 15 anni, quindi non riesco davvero a ricordare cosa succedesse o cosa facevo, ma so che non sceglierei più un ruolo simile adesso. Il personaggio era divertente e dolce, ma non faceva davvero nient’altro di meglio nella storia né aveva una backstory.”

Dove ritroveremo adesso al Cinema Gemma Arterton

L’attrice inglese è di recente apparsa nel dramma della BBC “Black Narcissus” e presto la rivedremo in “The King’s Man”, lo spin-off di “Kingmen” diretto ancora da Matthew Vaughn e con protagonista Ralph Fiennes.

Una piccola curiosità sulla sua vita privata della Arterton: in passato è stata sposata con un consulente di moda italiano, Stefano Catelli, anche se adesso è legata all’assistente alla regia Franklin Ohannessian conosciuto nel 2014 sul set di “The Voices”.

Leggi anche: James Bond: ecco perché ogni 007 si è licenziato o è stato sostituito
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter!


Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it