5.000 persone assistono al concerto di Barcellona nonostante il COVID-19
Musica

5.000 persone assistono al concerto di Barcellona nonostante il COVID-19

Gli appassionati di musica a Barcellona hanno abbracciato, ballato e cantato insieme a un concerto rock tutto esaurito sabato sera dopo aver eseguito rapidi test COVID-19 in un processo che potrebbe far rinascere l’industria della musica dal vivo in Spagna e oltre.

Circa 5.000 fan allo spettacolo della band indipendente spagnola Love of Lesbian hanno dovuto indossare mascherine, ma nell’arena del Palau Sant Jordi a Barcellona non era richiesto l’allontanamento sociale nonostante il Covid.

“È stato spettacolare. Ci siamo sentiti sempre al sicuro. Eravamo in prima fila ed era qualcosa che ci era mancato molto “, ha detto il pubblicista Salvador, 29 anni, dopo lo spettacolo. “Siamo molto orgogliosi di aver avuto la possibilità di prendere parte a questo. Ci auguriamo che sia il primo di tanti “.

In scene surreali dopo un anno di allontanamento sociale, i fan hanno ballato uno vicino all’altro, ma il mare di volti coperti da maschere ha mostrato che le cose non erano tornate alla normalità.

Anche i controlli sanitari per il Covid all’ingresso hanno ritardato l’inizio del concerto a Barcellona, ma non hanno potuto smorzare lo spirito celebrativo.

“Benvenuti a uno dei concerti più emozionanti della nostra vita!” il cantante Santi Balmes ha detto alla folla con un urlo di applausi.

“È passato un anno e mezzo dall’ultima volta che abbiamo messo piede su un palco come band”, ha aggiunto. “Alcuni musicisti stanno piangendo qui.”

Il concerto approvato dal governo è servito come test per verificare se eventi simili potranno ricominciare. ”

Gli acquirenti dei biglietti hanno scelto tra tre sedi a Barcellona dove avrebbero potuto fare un rapido test dell’antigene sabato mattina. Alle persone con malattie cardiache, cancro o che sono state in contatto con qualcuno infettato da COVID-19 nelle ultime settimane è stato chiesto di non iscriversi.

A mezzogiorno, tre persone su 2.400 già sottoposte a screening erano risultate positive e una era entrata in contatto con un caso positivo, ha detto il dott. Josep Maria Libre, un medico che ha supervisionato i test. Non hanno potuto assistere al concerto e avrebbero ottenuto un rimborso.

I partecipanti hanno affermato di aver ricevuto i risultati del test dell’antigene in 10-15 minuti tramite un’app sui loro telefoni. Il test e una maschera erano inclusi nel prezzo del biglietto.

Gli organizzatori hanno detto che è stato il primo evento commerciale con un pubblico così numeroso in Europa durante la pandemia.

Leggi anche: Jimmy Eat World annuncia una graphic novel basata sul video “555”

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it