Agente di polizia arrestato con l’accusa di rapimento e omicidio di una giovane donna
Mondo

Agente di polizia arrestato con l’accusa di rapimento e omicidio di una giovane donna

Un ufficiale di polizia è stato arrestato con l’accusa di omicidio e rapimento per la scomparsa di una giovane donna a Londra.

Il brutale rapimento e omicidio di Sarah Everard

Il 48enne e padre di due figli Wayne Couzens è adesso in custodia cautelare a seguito della presunta uccisione della 33enne Sarah Everard.

La giovane responsabile marketing sarebbe dovuta tornare a casa sua a Brixton verso le 22:00 di mercoledì sera, dopo aver trascorso il pomeriggio a casa di un amico.

Ma di lei si erano completamente perse le tracce.

La polizia ha oggi confermato confermato che l’ufficiale in servizio Couzens è stato arrestato la scorsa notte con l’accusa di rapimento e omicidio:

“L’uomo, sulla quarantina, è stato arrestato la sera del 9 marzo perché sospettato di rapimento. Oggi è stato ulteriormente fermato con l’accusa di omicidio e un’accusa separata di esposizione indecente.

“L’uomo è un ufficiale della polizia metropolitana in servizio presso il comando di protezione parlamentare e diplomatica. Il suo ruolo principale riguarda i compiti di pattuglia in uniforme in arre diplomatiche.”

Le motivazioni dell’arresto non sono state ancora ufficialmente diffuse.

Dov’è Sarah?

Nonostante l’attuale arresto di Wayne Couzens per rapimento e omicidio, il corpo della dolce Sarah Everard non è stato ancora ritrovato.

Adesso gli agenti di polizia lo stanno cercando sia a Londra che nel Kent, vicino a all’area boschiva di Ashford.

Anche un’altra donna donna sulla trentina non identificata è stata intanto messa in custodia perché ritenuta complice dell’omicidio.

Un vicino di casa di Couzens l’ha descritto come un uomo tranquillo e loquace:

“Sembravano una famiglia normale e normale, non c’era niente di strano in loro.”

“Wayne aggiustava anche le biciclette nel suo garage. Era noto per aiutare le persone in difficoltà”

Sarah si era trasferita a Londra per lavoro circa 12 anni fa assieme ai suoi fratello James e Katie.

Nicholas, l’amato zio della ragazza, continua a fare appelli sui quotidiani nella speranza, forse vana, di ritrovarla ancora viva:

“Ho scoperto che un agente di polizia era stato arrestato attraverso i media la scorsa notte. Ho parlato subito con mio fratello ed è rimasto scioccato quanto me. L’intera famiglia è e tutti i nostri amici. Gli ho parlato di nuovo questa mattina e stiamo aspettando un aggiornamento dalla polizia.

“La polizia sta facendo tutto il possibile e gliene siamo grati. Ci aspettiamo un loro aggiornamento più tardi oggi. Non avrei mai immaginato che l’indagine avrebbe potuto prendere una svolta così inaspettata.”

Leggi anche: Emma Coronel, moglie di El Chapo, arrestata con l’accusa di traffico di droga
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter! Fonte: the sun

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it