Alcatraz riapre per un tour al coperto dopo la chiusura di un anno
Viaggi

Alcatraz riapre per un tour al coperto dopo la chiusura di un anno

La riapertura di Alcatraz

Alcatraz, la storica prigione dell’isola al largo di San Francisco, ha aperto lunedì per un numero limitato di tour al chiuso, che erano stati vietati per più di un anno a causa della pandemia.

Mascherine per il viso e distanziamento sociale sono ancora requisiti necessari sull’isola, che un tempo ospitava Al Capone e George “Machine Gun” Kelly. I traghetti per Alcatraz operano al 25% della capacità, trasportando circa 150 passeggeri invece dei soliti 600.

L’accesso alla famigerata prigione sarà inoltre limitato ai soli visitatori che si iscrivono in anticipo all’audioguida.

Sono state apportate modifiche alla sicurezza in tutta l’isola, inclusi indicatori di distanza sociale, maggiori pulizie e stazioni di igienizzazione delle mani.

Il servizio di ristorazione non sarà disponibile sui traghetti o sull’isola.

Ad agosto, la popolare destinazione turistica si è aperta a un’esperienza esclusivamente all’aperto, per ridurre il rischio di diffusione del COVID-19.

Alcatraz ospitava solitamente fino a 5.000 turisti al giorno. Per ora, quel numero si ridurrà a circa mille.

La storia della prigione

Durante i 29 anni in cui è stata utilizzata, la prigione di Alcatraz ha tenuto alcuni dei criminali più famosi della storia americana, come Al Capone , Robert Franklin Stroud (il “Birdman di Alcatraz”), George “Machine Gun” Kelly , Bumpy Johnson , Rafael Cancel Miranda (un membro del Partito nazionalista portoricano che ha attaccato il Campidoglio degli Stati Uniti nel 1954), Mickey Cohen , Arthur R. “Doc” Barker e Alvin “Creepy” Karpis (che ha il record di detenzione più lungo ad Alcatraz rispetto a qualsiasi altro detenuto).

Ha inoltre fornito alloggi al personale dell’Ufficio delle prigioni e alle loro famiglie.

Durante i suoi 29 anni di attività, il penitenziario di Alcatraz ha affermato che nessun prigioniero è riuscito a fuggire.

Un totale di 36 prigionieri ha effettuato 14 tentativi di fuga, due uomini che hanno provato per due volte.

23 prigionieri sono stati catturati vivi, sei sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco durante la fuga, due sono annegati e cinque sono indicati come “dispersi e presunti annegati”.

Leggi anche: Apertura di un ristorante a tema “Ratatouille” per il 50 ° anniversario del Walt Disney World

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it