Alimenti che possono ridurre lo stress

I livelli di stress possono essere alti in questi giorni, ma lo sapevi che ciò che scegliamo di mangiare può aiutare a ridurre lo stress, permettendoci dunque di occuparci della nostra salute mentale?
sei in  Alimentazione

12 mesi fa - 24 Gennaio 2021

I livelli di stress possono essere alti in questi giorni, ma lo sapevi che ciò che scegliamo di mangiare può aiutare a ridurre lo stress, permettendoci dunque di occuparci della nostra salute mentale?

“Invece di pensare al cibo come ‘mangiare lo stress’ o ‘piacere colpevole’, possiamo pensare di usare il cibo per modellare l’obiettivo nel modo in cui sperimentiamo lo stress”, ha detto lo psichiatra Dr. Drew Ramsey, assistente professore di clinica presso la Columbia University Vagelos College of Physicians and Surgeons e autore del prossimo libro ” Eat to Beat Depression and Anxiety “.

Ecco alcuni suggerimenti alimentari per aiutarti a vivere in uno stato di calma nel 2021!

Mangia cibi ricchi di magnesio

Molte volte, quando sei stressato, i tuoi livelli di magnesio possono esaurirsi, ha spiegato Martha McKittrick (una dietista di New York City).

“Se hai una dieta carente di magnesio, può aumentare gli ormoni dello stress, quindi è importante mangiare cibi ricchi di magnesio, come verdure a foglia verde, noci e semi; legumi; e cereali integrali”.

Consuma più vitamina C

Alimenti come peperoni rossi e verdi, arance, pompelmi e kiwi sono ricchi di vitamina C, che a dosi elevate ha effetti antidepressivi e migliora l’umore e che possono essere utili nel trattamento dei disturbi legati allo stress.

Altre ricerche hanno rivelato che la vitamina C può aiutare a ridurre l’ansia tra gli studenti delle scuole superiori.

Scegli carboidrati sani

I carboidrati possono aiutare ad aumentare la produzione di serotonina nel cervello, che è fondamentale per influenzare il nostro umore. La serotonina è un neurotrasmettitore responsabile della felicità e del benessere.

La serotonina ha un effetto calmante e promuove anche il sonno e il rilassamento, ha spiegato McKittrick. In effetti, bassi livelli di serotonina nel cervello , ha suggerito la ricerca, possono portare a una maggiore vulnerabilità allo stress psicosociale.

l triptofano è un amminoacido necessario per la produzione di serotonina nel cervello. I carboidrati complessi, compresi i cereali integrali e le verdure, possono aiutare ad aumentare i livelli di serotonina perché rendono il triptofano più disponibile nel cervello.

Fai il pieno di cibi fermentati

Gli alimenti fermentati come yogurt, kombucha, kefir, tempeh e crauti contengono batteri amici noti come probiotici, che hanno la capacità di ridurre lo stress e i livelli di cortisolo .

In effetti, studi randomizzati controllati con probiotici suggeriscono un nesso causale tra il microbiota intestinale e la risposta allo stress.

Mangia dei crostacei

Cozze, vongole e ostriche sono ricche di vitamina B12 oltre agli omega-3, che sono entrambi nutrienti importanti nelle diete legate a una minore ansia, ha spiegato Ramsey.

In effetti, le vitamine del gruppo B, compresa la vitamina B12, aiutano a mantenere il sistema nervoso e lo stress può causare un leggero aumento del fabbisogno corporeo di queste vitamine del gruppo B, ha spiegato Martha McKittrick.

Le carenze di vitamina B possono aumentare il rischio di sviluppare sintomi legati allo stress come irritabilità, letargia e depressione.
Poiché la vitamina B12 non è prodotta dalle piante, se sei vegano, dovresti assicurarti di consumare vitamina B12 da cibi fortificati o da un integratore.

Leggi anche: Sfatiamo alcuni miti sulle diete
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Alimenti che possono ridurre lo stress
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST cibo Oggi stress