Alpina, questa piccola casa automobilistica tedesca costruisce le auto più esclusive della BMW

Alpina, le BMW più veloci e rare vendute nel mondo non provengono dalla sede della casa automobilistica bavarese a Monaco. Queste macchine sono ancora più rare di una Ferrari o di una Rolls-Royce.
sei in  Lifestyle

10 mesi fa - 1 Febbraio 2021

Alpina, le BMW più veloci e rare vendute nel mondo non provengono dalla sede della casa automobilistica bavarese a Monaco.

Quasi 300 lavoratori dedicati a Buchloe, in Germania , a un’ora di macchina da Monaco, mettono a punto, modificano, aggiornano e assemblano a mano le auto, dando a ciascuna il “trattamento da guanto bianco” prima che vengano spedite all’estero.

Alpina, una società indipendente e autonoma e un nome familiare tra i tedeschi, produce automobili specializzate a basso volume che sono ancora più rare di una Ferrari o di una Rolls-Royce. Ogni anno vengono costruite circa 1.700 Alpine, di cui 400 spedite negli Stati Uniti.

La Ferrari, in confronto, ha venduto 10.131 vetture sportive nel 2019 – Rolls-Royce ha consegnato 5.152 veicoli nello stesso anno.

Il fondatore Burkard Bovensiepen e i suoi due figli, Andy e Florian, gestiscono l’azienda di 55 anni, che prende il nome dall’ex fabbrica di macchine da scrivere della famiglia.

Nel 1962, Bovensiepen attirò l’attenzione dei dirigenti e dei proprietari BMW quando spremette più potenza dal motore a quattro cilindri da 80 cavalli della 1500, la nuova vettura di medie dimensioni della BMW, con un kit di messa a punto sviluppato da un doppio carburatore Weber.

I kit furono presto spediti ai proprietari che cercavano un aumento delle prestazioni nei loro Bimmers, lanciando il semplice negozio di tuning di Bovensiepen. Bovensiepen e BMW hanno firmato un accordo di partnership nel 1965, un patto che è durato più di cinque decenni. Alpina è stata riconosciuta come casa automobilistica indipendente in Germania nel 1983.

La lunga e stretta collaborazione con BMW ha contribuito a far conoscere il marchio Alpina all’estero. I maggiori mercati di Alpina sono Germania, Stati Uniti e Giappone.

La partnership tra BMW e Alpina è sacra“, ha detto Matt Russell, rappresentante di Alpina per il Nord America. “I nostri clienti sono informati, appassionati ed esperti di automobili”.

Russell ha anche sottolineato che la società non fa pubblicità.
“Facciamo affidamento sul passaparola”, ha detto.

Alpina ha accesso a concetti e prototipi BMW anni prima che entrino in produzione. I modelli sono sottoposti a test aerodinamici, di velocità massima e di resistenza in pista.

Leggi anche: In Norvegia il 54% delle macchine vendute sono elettriche
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Alpina, questa piccola casa automobilistica tedesca costruisce le auto più esclusive della BMW
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Lifestyle Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Alpina BMW Oggi