Bambina di 3 anni muore asfissiata in macchina mentre la madre si prendeva cura della cannabis

L'Unità Speciale Narcotici della polizia locale ha scoperto 70 piante di marijuana coltivate e 80 piantine, oltre a 215 chilogrammi di cannabis lavorata.
di  redazione
2 settimane fa - 6 Giugno 2021

Bambina di 3 anni muore asfissiata in macchina mentre la madre si prendeva cura della cannabis. Una bambina di 3 anni è morta dopo che sua madre l’ha lasciata in un’auto per tre ore per prendersi cura della cannabis che aveva all’interno di uno spazio chiuso.

La polizia locale ha detto di aver trovato la bambina Jessica Campos morta dopo essere stata lasciata sola in macchina per due ore e mezza o tre ore.

Nel momento in cui la polizia è arrivata sul posto, la temperatura all’interno dell’auto era di circa 37 gradi. Il fatto è successo negli Stati Uniti

La madre della ragazza, Eustajia Mojica Dominguez, 28 anni, è stata arrestata per omicidio e, secondo quanto riferito, si occupava di cannabis quando sua figlia stava morendo in macchina.

La polizia ha detto che la temperatura all’interno dell’auto è stata insopportabile per la bambina; morta per asfissia a causa della temperatura eccesiva che c’era in auto e la mancanza di ossigeno.

Un poliziotto ha risposto alla chiamata per recarsi sul posto e ha prestato i primi soccorsi.

Jessica è stata poi portata in ospedale dove è stata dichiarata morta. L’Unità Speciale Narcotici della polizia locale ha scoperto 70 piante di marijuana coltivate e 80 piantine, oltre a 215 chilogrammi di cannabis lavorata.

Bambina di 3 anni muore asfissiata in macchina mentre la madre si prendeva cura della cannabis.

La donna era insieme ad altre persone che sono poi state arrestate dalla polizia.

Leggi anche: Un imprenditore francese lancia il primo vino alla cannabis.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Bambina di 3 anni muore asfissiata in macchina mentre la madre si prendeva cura della cannabis
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Mondo Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST