Carlo Verdone: “Mi sono innamorato di una prostituita e vorrei raccontarlo in un film”
Cinema

Carlo Verdone: “Mi sono innamorato di una prostituita e vorrei raccontarlo in un film”

Il regista e attore romano Carlo Verdone non smette di sorprendere i suoi fan.

In previsione il 16 febbraio dell’uscita in libreria della sua autobiografia “La carezza della memoria“, Verdone ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano Repubblica ricca di aneddoti sulla sua vita intima.

Di quella volta che Carlo Verdone si innamorò di una prostituta

Sul giornale Carlo Verdone ha voluto anticipare un ricordo del suo passato presente nel suo libro di memorie, di quella volta che innamorò di Maria F., una prostituta capitolina.

Con la donna, racconta il regista, aveva instaurato un rapporto così speciale da finire per innamorarsi perdutamente di lei:

“Un mio amico mi portò in una casa di appuntamenti. Mi sentivo a disagio ma poi, improvvisamente, spuntò lei, con un’aria bella e pulita. Volevo scappare ed invece mi trattenni a parlare con lei. Non facemmo nulla. Dopo un po’ mi raccontò che aveva una figlia e che abitava in un paesino fuori Roma. Si prostituiva in una casa, nel quartiere Monti.”

“Mi disse che non conosceva Roma e la portai al Gianicolo e poi a Piazza Navona. Era stupita e felice, come una bambina sull’ottovolante. L’ultima volta che la vidi mi disse ‘Carlo, ma che stamo a fa’? Ricordati dove se semo conosciuti’. Non l’ho più sentita e mi mancava. Anni dopo telefonò a casa una certa Giovanna, dicendo a mia madre di dirmi che Maria stava bene: aveva avuto due gemelli e mi salutava. Non lasciò un numero per poterla richiamare ma fui contento per quella rinascita.”

Nella medesima intervista, Carlo Verdone ha spiegato di aver scelto di scrivere la storia di Maria F. nel suo libro dopo aver trovato una foto scattatagli proprio da lei mentre si trovava sul terrazzo condominiale.

“Ho pensato ad un racconto di Pasolini, ma senza durezza né violenza. Con la giusta dolcezza che il ricordo dei suoi occhi mi ha evocato.”

Alla fine Verdone ha confessato al giornalista di Repubblica che gli piacerebbe girare un film su questo incontro sentimentale tenero e fugace:

“C’ho pensato e credo che verrebbe fuori una bella storia. Poetica. Chissà!”

Leggi anche: Carlo Verdone: esce il 16 febbraio il nuovo libro di ricordi “La carezza della memoria”
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter!

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it