Chi è Seiko Hashimoto, la donna presidente delle Olimpiadi di Tokyo

Il comitato organizzatore delle Olimpiadi di Tokyo ha annunciato che Seiko Hashimoto è stata nominato presidente, una settimana dopo che il precedente leader è stato costretto a dimettersi per i commenti sessisti che ha fatto affermando che le donne parlano troppo durante le riunioni.
sei in  Sport

11 mesi fa - 19 Febbraio 2021

Il comitato organizzatore delle Olimpiadi di Tokyo ha annunciato che Seiko Hashimoto è stata nominato presidente, una settimana dopo che il precedente leader è stato costretto a dimettersi per i commenti sessisti che ha fatto affermando che le donne parlano troppo durante le riunioni.

“Oggi sono onorata di essere nominato Presidente del Comitato Organizzatore di Tokyo 2020“, ha dichiarato la Hashimoto in una dichiarazione.

“Le circostanze che circondano la nomina di un nuovo presidente hanno reso la questione di come Tokyo 2020 e i Giochi possano promuovere la causa dell’uguaglianza di genere di grande interesse per molte persone. Intendo affrontare questa questione con un senso di urgenza “.

La Hashimoto è coinvolta nelle Olimpiadi da diversi anni, sia come atleta che come ufficiale. La 56enne ex pattinatrice di velocità e ciclista su pista è una olimpionica decorata, avendo rappresentato il Giappone in un totale di sette Giochi Olimpici e vinto una medaglia di bronzo alle Olimpiadi invernali del 1992 ad Albertville, in Francia.

È stata anche membro del consiglio esecutivo senior del Comitato olimpico giapponese, ha guidato la delegazione olimpica giapponese ai Giochi invernali del 2010 a Vancouver, in Canada, nonché alle Olimpiadi invernali del 2014 a Sochi, in Russia, e ha servito nella delegazione alla guida delle Olimpiadi 2012 estive a Londra.

Il presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach ha detto che la Hashimoto è “la scelta perfetta per questa posizione”.

“Con la nomina di una donna a Presidente, il Comitato Organizzatore di Tokyo 2020 invia anche un segnale molto importante riguardo all’uguaglianza di genere, che è uno dei temi che abbiamo affrontato nell’Olympic Agenda 2020, il programma di riforma del CIO e dell’Olympic Movement”, ha detto Bach in una dichiarazione.

Dopo l’annuncio della sua nomina, la Hashimoto ha detto ai giornalisti che vuole garantire che “gli atleti possano partecipare attivamente ai Giochi senza ansia”.

Leggi anche: Lewis Hamilton e Mercedes concordano un accordo di un anno con un impegno comune per “maggiore diversità e inclusione”

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Chi è Seiko Hashimoto, la donna presidente delle Olimpiadi di Tokyo
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Sport Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Giappone Oggi Olimpiadi di Tokyo