Chrissy Teigen perde contratti pubblicitari a causa di vecchi tweet in cui insultava altre star
Gossip

Chrissy Teigen perde contratti pubblicitari a causa di vecchi tweet in cui insultava altre star

Chrissy Teigen perde contratti pubblicitari a causa di vecchi tweet in cui insultava altre star.

La modelle è conosciuta per la sua lingua tagliente, ma sembra che sia andata troppo oltre.

La star televisiva Courtney Stodden si è lamentata del fatto che Teigen abbia scritto messaggi in cui esprimeva la speranza che la ragazza si sarebbe suicidata. Courtney aveva solo 16 anni allora.

Chrissy è meglio conosciuta come la moglie di John Legend, modella e autrice di libri di cucina.

Ha guadagnato la parte del leone della sua popolarità grazie a Twitter: ha ripetutamente criticato le politiche di Donald Trump e, in generale, Chrissy è famosa per la sua lingua tagliente.

Alcuni utenti dei social media hanno trovato i vecchi tweet di Chrissy in cui umilia altre star.

Una di esse è la star televisiva Courtney Stodden, diventata famosa nel 2011 quando ha sposato l’attore Doug Hutchison.

Il loro matrimonio scatenò molto scalpore, perché al momento del matrimonio Courtney aveva 16 anni e Doug 51.

La ragazza venne immediatamente accusata di ipocrisia e brama di fama.

Anche Chrissy disse la sua e secondo Stodden, le scrisse diversi messaggi privati ​​in cui esprimeva la speranza che Courtney si sarebbe suicidata.

“Mi vergogno e mi sento triste per come ero una volta”, ha scritto Chrissy.

“Ero un troll insicuro e in cerca di attenzioni. Mi vergogno del mio comportamento. Non riesco nemmeno a immaginare quanto dolore ho ferito Courtney. Mi dispiace davvero di avervi deluso ragazzi.”, ha aggiunto.

I fan hanno accusato Teigen di ipocrisia e hanno trovato vecchi tweet già cancellati in cui insultava altre star minori.

Chrissy Teigen non è l’unica celebrità a rischio di perdere contratti lucrativi a causa di dichiarazioni negligenti sui social media.

Il regista di Guardiani della Galassia James Gunn è stato licenziato dopo aver scoperto i suoi vecchi tweet con battute su stupro, pedofilia.

Leggi anche: Chrissy Teigen racconta l’impatto del razzismo nella sua vita.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

  • TAG :

Condividi

Redazione

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it