Come la pandemia sta minacciando sull’altopiano d’Ozark le fragili tradizioni musicali


Come la pandemia sta minacciando sull’altopiano d’Ozark le fragili tradizioni musicali

Sull’altopiano d’Ozark, tra il Missouri, Arkansas, Oklahoma e Kansas, l’attuale pandemia, sta fortemente minacciando le già fragili tradizioni musicali.

A Ozark i vecchi violinisti e chitarristi ritmici hanno sempre trasmesso oralmente le loro tradizioni sonore.

Ma adesso, secondo un’inchiesta del New York Times, a causa del virus sono state sospese le jam session settimanali sul territorio.

Questi incontri sono da sempre stati indispensabili per far apprendere alle nuove generazioni le tradizioni di un tempo.

La maggior parte dei vecchi musicisti, infatti, non legge la musica attraverso una partitura ma sa solo magnificamente suonare a orecchio.

 

La tradizione unica al mondo di Ozark

La musica che si sta perdendo sugli altopiani americani è un crescendo allegro e dolce che evoca la giga vibrante dei pionieri scozzesi e irlandesi che un tempo si stabilirono su queste colline.

Questo genere indicato come “musica di montagna” con un suono predecessore del bluegrass è di certo unico al mondo.

I vecchi violinisti e banjoisti di McClugu che tramandano tradizioni di generazione in generazione, sono adesso, a causa dell’attuale emergenza sanitaria, lasciati totalmente soli.

Le jam session, occasioni vitali per la trasmissione orale di questa musica, sono state sospese a novembre, con l’inasprimento delle norme anti-COVID.

Si spera ancora che, una volta terminata questa terza ondata e vaccinati quei pochi musicisti anziani non scomparsi a seguito del virus, si potranno riprendere le feste nei fienili e ritornare, così, a suonare.

Leggi anche: “Madres Paralelas”: al via le riprese del nuovo film di Pedro Almodovàr con Penelope Cruz
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter!


Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it