Cosa dice il tuo gatto? Questa app traduce il linguaggio dei gatti in parole umane

Esattamente cosa sta cercando di dire il tuo gatto con diversi toni vocali? Una nuova app, MeowTalk , tradurrà il vocabolario del tuo gatto - cioè il miagolio, ma anche le fusa e soffi - in parole umane.
di redazione
2 settimane fa
7 Gennaio 2021

MeowTalk, l’app che traduce il linguaggio dei gatti

Miao. Miao! Maoowwwww …
Esattamente cosa sta cercando di dire il tuo gatto con diversi toni vocali? I gattini sembrano sicuramente avere una gamma di suoni che usano per farci sorridere, amarci, infastidirci e persino comunicare con noi.

Una nuova app, MeowTalk , tradurrà il vocabolario del tuo gatto – cioè il miagolio, ma anche le fusa e i soffi- in parole umane. MeowTalk filtra i discorsi umani e azzera i suoni del gatto con una precisione del 98,5% circa, afferma l’inventore Javier Sanchez, ingegnere della Akvelon, Inc., con sede a Bellevue, nello stato di Washington.

“La parte di rilevamento del miagolio è abbastanza buona”, dice Javier. “Ci siamo impegnati molto per assicurarci che ciò avvenga in modo molto accurato e molto rapido.”

Quando l’app rileva il suono di un gatto, lo assegna a una delle nove categorie: riposo, caccia, dolore, chiamata della madre, chiamata di accoppiamento, arrabbiato, felice, difesa e combattimento. Questo può aiutarti a capire lo stato emotivo e fisico del tuo gatto e aiutarti ad avvisarti di eventuali problemi, sebbene per molti utenti MeowTalk sia semplicemente divertente.

“Ti darà davvero visibilità sul benessere dei tuoi gatti”, dice. “Puoi utilizzare queste informazioni per migliorare la qualità della vita del tuo gatto.”

La maggior parte del feedback su MeowTalk è stato per lo più molto positivo. Una donna che ha dato all’app una recensione a cinque stelle ha apprezzato il modo in cui ha registrato il miagolio del suo gatto morente e ha potuto riprodurlo come un memoriale.

Le idee future

Mentre la maggior parte degli utenti vede l’app come qualcosa solo di divertente, Javier vuole che la sua creazione sia qualcosa di più profondo che migliorerà il legame uomo-animale.

Alla fine, spera di utilizzare la stessa tecnologia per inventare un collare parlante che traduca i suoni del gattino che indossa e avvisa il telefono dei padroni.

“Le persone sono socialmente distanziate e non tanto nelle relazioni umane … ma hanno i loro gatti”, dice Javier, riferendosi alla pandemia COVID-19. “Se riescono a costruire una relazione più forte con i loro gatti anche solo un po’, è super significativo ora.”

Leggi anche: I 4 principali motivi di diarrea nel vostro gatto
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Temi di questo post