COVID-19: Killer di bambine riceve il vaccino prima di milioni di inglesi
Attualità

COVID-19: Killer di bambine riceve il vaccino prima di milioni di inglesi

Il Killer di bambine Ian Huntley si è appena vaccinato al COVID-19 superando in fila milioni di inglesi.

Un killer spaventoso

Il 47enne Ian Huntley ha ucciso le due compagne di scuola di soli 10 anni Holly Wells e Jessica Chapman nel 2002.

E ha appena ricevuto la prima dose del vaccino Oxford/Astra all’HMP Frankland, nella contea di Durham, mentre migliaia di persone di età pari o superiore sono ancora in attesa.

Il governo britannico mira infatti a somministrare le prime dosi a 32 milioni di inglesi entro il 15 aprile, prima di arrivare a quelli nella fascia di età di Huntley.

David Spencer, del Center for Crime Prevention, ha dichiarato:

“Le persone che aspettano pazientemente il loro vaccino scuoteranno la testa increduli. Come può essere giusto che un uomo condannato per due omicidi di bambini abbia la priorità rispetto ai cittadini più anziani e vulnerabili?”

Il governo inglese vaccina i suoi serial killer

Recentemente sono vaccinati anche altri killer come Rose West (67 anni), Gary Glitter (76 anni) e Levi Bellfield (52 anni).

Le vittime di Huntley, Holly e Jessica, erano scomparse da un barbecue di famiglia nel villaggio di Soham, nel Cambridgeshire, il 4 agosto 2002.

Dopo averle attirate a casa sua, l’uomo le aveva massacrate e poi scaricate in un fosso remoto.

Dal novembre 2019, Huntley è stato persino posto in isolamento dopo aver attaccato un agente della prigione.

Dopo aver provato ad assaltare il secondino, l’assassino ha perso da allora anche alcuni diritti come il corso di pittura settimanale, la possibilità di cenare col suo cito preferito (fish and chips ) e il diritto di guardare la TV.

Ma scandalosamente non l’opportunità di vaccinarsi prima di cittadini più bisognosi, onesti e rispettosi della Legge.

Leggi anche: La storia del serial killer invitato a ottenere il vaccino COVID prima di milioni di anziani
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter! Fonte: dailymail

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it