Dopo averla violentata e urinato addosso durante un appuntamento su Tinder, sorride durante il processo
Attualità

Dopo averla violentata e urinato addosso durante un appuntamento su Tinder, sorride durante il processo

Wesley Spalding, originario di Coventry, ha aggredito sessualmente la sua vittima conosciuta su Tinder mentre lei dormiva.

In seguito l’avrebbe privata del sonno riproducendo ossessivamente la stessa musica ad alto volume e persino urinato addosso varie volte.

Il 32enne, che ha sorriso quando la sua vittima raccontava la sua testimonianza all’Hull Crown Court, ha originariamente incontrato la donna sull’app di appuntamenti Tinder.

È stato ritenuto colpevole, durante il processo durato una settimana, di aggressione per penetrazione e tentativo di stupro, ovvero due capi di aggressione sessuale e due capi di comportamento coercitivo e di controllo della sua vittima.

“Avevo lavorato duramente sulla mia fiducia. Solo ora posso vedere che ero il bersaglio perfetto. Lui sembrava così premuroso. La sua manipolazione ha compromesso il mio giudizio sugli uomini”.

“Ero privata del sonno e questo mi ha tenuto in uno stato di confusione. Ha fatto cose così dolorose che ero imbarazzata a raccontarle alla gente”.

Una parte particolarmente scioccante delle violenze fatte durante l’appuntamento su Tinder riguarda il fatto che Spalding abbia urinato più volte sulla sua vittima.

La donna ha detto di aver sperimentato un violento “tormento mentale” a causa lui:

“Mi sentivo come se fossi una pentola a pressione. Quello che era un sogno ora si è trasformato in un incubo.”

“Combatto quotidianamente. Devo parlare a nome di altre vittime, passate, presenti e future che si sentono come se non avessero voce.”

La corte ha ricordato che Spalding aveva già cinque precedenti condanne per sette reati, inclusi danni penali e molestie nei confronti di un ex partner.

Il giudice Mark Bury ha incarcerato Spalding per sette anni, dichiarandogli che dovrà scontare i due terzi della pena dietro le sbarre prima di essere rilasciato dietro cauzione.

Leggi anche: L’incredibile storia delle gemelle scalatrici che hanno scalato le montagne più alte del mondo e hanno raggiunto entrambi i Poli

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it