Effetti della pandemia sull’economia: la maggior parte dell’Europa avrà bisogno di quasi tre anni per riprendersi

L'Europa deve accelerare il processo di vaccinazione della popolazione per consentire un rapido ritorno alla normalità e alla crescita economica.
sei in  Economia

6 mesi fa - 31 Maggio 2021

Effetti della pandemia sull’economia: la maggior parte dell’Europa avrà bisogno di quasi tre anni per riprendersi

Un recente rapporto dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) afferma che molte economie europee avranno probabilmente bisogno di quasi tre anni per riprendersi dai livelli pre-pandemia.

L’organizzazione afferma, tuttavia, che la ripresa economica degli ultimi mesi è stata rapida. Laurence Boone, capo economista dell’OCSE, ha affermato che le proiezioni economiche “sono notevolmente migliorate negli ultimi mesi”.

Ciò è dovuto alle misure di soccorso e stimolo nei paesi sviluppati, afferma il rapporto. Ha previsto una crescita della produzione globale del 5,8%, rispetto alla precedente previsione di crescita del 4,8% a dicembre.

Sebbene l’OCSE abbia affermato che la maggior parte del mondo raggiungerà i livelli di produzione pre-pandemia entro la fine del 2022, ha avvertito che “questo è tutt’altro che sufficiente”.

L’Europa deve accelerare il processo di vaccinazione della popolazione per consentire un rapido ritorno alla normalità e alla crescita economica.

L’economia mondiale “ritornerà ai livelli pre-pandemia” entro il 2022, afferma il rappresentante dell’OCSE con sede a Parigi; ma ha elencato diverse minacce alla ripresa, tra cui la mancanza di vaccini nei paesi poveri di risorse. ”

Finché la stragrande maggioranza della popolazione mondiale non è stata vaccinata, afferma il rapporto, “rimaniamo tutti vulnerabili all’emergere di nuove varianti”.

Mentre alcuni paesi sono già riusciti a superare i loro livelli economici pre-pandemia. Come la Cina, l’area dell’UE e il Regno Unito devono affrontare una riduzione della produzione nel 2021 e nel 2022.

Secondo le sue previsioni, l’Ocse sottolinea che l’area dell’euro e il Regno Unito sono ancora indietro di oltre un punto percentuale rispetto alle previsioni pre-pandemia per la fine del 2022.

Effetti della pandemia sull’economia: la maggior parte dell’Europa avrà bisogno di quasi tre anni per riprendersi.

Leggi anche: I vaccini alimenteranno la crescita economica globale del 5,5% nel 2021.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Effetti della pandemia sull’economia: la maggior parte dell’Europa avrà bisogno di quasi tre anni per riprendersi
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Economia Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST