Lascia in eredità mezzo milione al museo della sua città di origine

Nel suo testamento ha nominato tra gli eredi le varie associazioni e musei di Savigliano, donando, oltre al denaro, preziosi quadri e mobili antichi.
sei in  Arte

7 mesi fa - 27 Aprile 2021

Lascia in eredità mezzo milione di euro al museo della sua città di origine.

Un’anziana donna residente in provincia di Cuneo, morta a 99 anni, ha lasciato in eredità ad un museo tutti i suoi risparmi.

In passato, insieme al marito, aveva già donato del denaro per il mantenimento di una collezione di calchi in gesso.

La donna che amava così tanto la cultura e la sua terra tanto da lasciare in eredità mezzo milione di euro al museo cittadino dell’Olmo di Savigliano.

Si tratta dell’ultimo gesto della signora Clelia Sinaglia, originaria di Marena e morta nel febbraio dello scorso anno all’età di 99 anni.

Nel suo testamento ha nominato tra gli eredi le varie associazioni e musei di Savigliano, donando, oltre al denaro, preziosi quadri e mobili antichi.

La donna, nata e cresciuta nel cuneese, si è trasferita a Torino con il marito Rinaldo Graziano, avviando un’attività alimentare all’ingrosso; ma nonostante la lontananza la coppia ha sempre ricordato e dimostrato la vicinanza al territorio di origine con varie buone azioni.

Vent’anni fa, la signora Clelia è rimasta vedova, decidendo comunque di continuare la sua missione di beneficenza.

“È un grande onore e gioia per noi ricevere un così grande sostegno e siamo molto dispiaciuti di non poter ringraziare nessuno.

Affinché la gente del posto non dimentichi ciò che questa coppia ha fatto per la società e la cultura, vorremmo intitolare la piazza davanti al museo con il loro nome”; spiega Pietra Senesi, consulente culturale di Savigliano.

Il marito e la moglie non avevano figli e hanno lasciato la maggior parte di ciò che avevano alla comunità e alle associazioni culturali del paese di origine.

Leggi anche: Le 3 più grandi sfide che dovrà affrontare una famiglia nel 2021.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Lascia in eredità mezzo milione al museo della sua città di origine
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Arte Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST