Eurovision Song Contest 2021: gli organizzatori non faranno entrare più di 35.00 spettatori

Il festival si svolgerà a Rotterdam a maggio. Le semifinali si svolgeranno il 18 e il 20 maggio e la finale il 22 maggio.
sei in  Musica

7 mesi fa - 30 Aprile 2021

Eurovision Song Contest 2021: gli organizzatori non faranno entrare più di 35.00 spettatori

L’evento canoro cancellato lo scorso anno a causa della pandemia si svolgerà comunque nel consueto formato. Pertanto, la sala da concerto di Rotterdam sarà riempita per un quinto dalla sua capienza.

Solo chi ha acquistato i biglietti lo scorso anno avrà accesso ai nuovi biglietti.

Per prendere parte come pubblico al concorso canoro europeo, oltre al biglietto, è necessario avere anche un risultato negativo al test del coronavirus.

Il dovrà essere fatto non prima di un giorno. E poi anche da rifare dopo cinque giorni dall’evento.

L’Eurovision Song Contest 2021 si svolgerà a Rotterdam a maggio. Le semifinali si svolgeranno il 18 e il 20 maggio e la finale il 22 maggio.

Tutti i vincitori della selezione hanno inviato nuove canzoni per partecipare allo spettacolo che, quest’anno, si all’Ahoy di Rotterdam, nei Paesi Bassi.

L’Eurovision Song Contest è un festival musicale internazionale nato nel 1956 a Lugano.

Il festival organizzato annualmente dai membri dell’Unione europea di radiodiffusione, e soltanto l’anno scorso non si è svolto a causa della pandemia.

Per l’edizione di quest’anno che si svolgerà regolamentate sono state introdotte regole severe anti-Covid sia per il pubblico che per gli artisti che partecipano al festival in rappresentanza dei loro paesi di origine europei.

Leggi anche: L’Eurovision Song Contest è tornato: amato da alcuni e contestato da altri.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Eurovision Song Contest 2021: gli organizzatori non faranno entrare più di 35.00 spettatori
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Musica Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST