Evan Rachel Wood: “Marilyn Manson ha abusato di me per anni. È un uomo pericoloso”


Evan Rachel Wood: “Marilyn Manson ha abusato di me per anni. È un uomo pericoloso”

Evan Rachel Wood ha sorprendentemente accusato l’ex fidanzato Marilyn Manson di avere abusato di lei per anni.

L’attrice di Westworld ha più volte confessato in passato di essere stata vittima di una relazione tossica anche se, fino a poche ore fa, non aveva mai svelato il nome dell’uomo coinvolto.

L’attivismo a favore delle donne di Evan Rachel Wood

Tutto è partito da un’intervista rilasciata al mensile Rolling Stone nel 2016.

All’epoca la Wood ha rivelato di essere sopravvissuta ad abusi psicologici e fisici, oltre che a uno stupro domestico.

Questo trauma ha portato l’attrice tre anni dopo a proporre al governatore della California un disegno di legge per estendere il termine di prescrizione sulla violenza domestica da tre a cinque anni.

Il Phoenix Act è poi entrato in vigore nel gennaio 2020, dopo che la Wood ha testimoniato dinanzi al Senato della California le violenze subite.

L’attrice aveva dichiarato che il suo aggressore le aveva nascosto la sua dipendenza da droga e alcol:

“Ha avuto attacchi di gelosia, estrema che spesso lo portava a distruggere la nostra casa, a mettermi alle strette in una stanza e a minacciarmi.”

“Ho raccolto il coraggio di andarmene diverse volte, ma lui chiamava casa mia incessantemente e minacciava di uccidersi. (…)
In un’occasione, sono tornata per cercare di disinnescare la situazione, mi ha messo all’angolo nella nostra camera da letto e mi ha chiesto di inginocchiarmi.”

“Poi mi ha legato mani e piedi. Una volta che non potevo più muovermi, mi ha picchiato e ha scioccato parti sensibili del mio corpo con un dispositivo di tortura chiamato “violet wand”. Il dolore era straziante. Mi sentivo come se avessi lasciato il mio corpo e una parte di me fosse morta quel giorno.”

L’inquietante brano di Marylin Manson dedicato all’attrice

Nel 2018 Glamour ha posto sotto la lente d’ingrandimento il testo del brano di Marilyn Manson “Fantasy“.

La rivista ha anche riportato una precedente inquietante dichiarazione del cantante metal sulla sua fidanzata d’allora, appunto la Wood:

“Ogni giorno ho fantasie sullo spaccarle il cranio con una mazza.”

Successivamente Manson ha negato categoricamente di aver mai sfiorato l’attrice quando lei, appena 19enne, aveva iniziato a frequentarlo nel 2007.

Il coraggio dell’aperta denuncia

Evan Rachel Wood Wood e Marilyn Manson si sono lasciati nel 2010, a pochi mesi dal fidanzamento ufficiale.

Adesso l’attrice su Instagram è pronta alla denuncia aperta nei confronti di Brian Warner, il vero nome del musicista:

“Il nome dell’uomo che ha abusato di me è Brian Warner, più noto a tutti con il nome di Marilyn Manson. Ha iniziato adescandomi quando ero un’adolescente e ha orribilmente abusato di me per anni. Mi ha fatto il lavaggio del cervello, mi ha manipolata per sottomettermi a lui. Sono stufa di vivere con la paura di ritorsione, diffamazione o ricatto. Sono qui per accusare quest’uomo pericoloso e l’industria che l’ha sempre difeso e protetto, prima che possa rovinare altre vite. Sono dalla parte delle vittime che non vogliono più restare in silenzio.”

Leggi anche: Belen: incinta di una femminuccia. Svelato già il nome
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter!


Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it