Festival di Cannes 2021: la kermesse cinematografica slitta ufficialmente a luglio

L'anno scorso la manifestazione cinematografica era stata annullata, adesso c'è un nuovo rinvio per il Festival di Cannes
sei in  Spettacolo

12 mesi fa - 27 Gennaio 2021

Ennesimo rinvio per il Festival di Cannes.

La kermesse cinematografica era già saltata lo scorso anno, sempre a causa dell’attuale emergenza pandemica.

Adesso, esclusa qualsiasi ipotesi digitale, si è optato per rinviare la 74esima edizione 2021 da marzo a luglio. Precisamente da martedì 6 a sabato 17 luglio.

Il direttore del Festival Thierry Frémaux ha da poche ora rilasciato un comunicato ufficiale in merito:

“Come annunciato nell’autunno scorso il Festival Internazionale del Film di Cannes si è riservato la possibilità di modificare le sue date in funzione dell’andamento della situazione sanitaria mondiale. Così, previsto inizialmente dall’11 al 22 maggio 2021, il Festival avrà luogo da martedì 6 a sabato 17 luglio 2021.”

La complessa situazione globale dovuta alla diffusione del COVID-19 ha fatto anche procrastinare l’uscita di alcuni film che già l’anno scorso erano previsti sulla Croisette, come ad esempio “Tre Piani” di Nanni Moretti.

Il Palais des Festivals, dove hanno luogo tradizionalmente le proiezioni principali e gli eventi glamour del tappeto rosso francese è stato utilizzato nelle ultime settimane come luogo preposto alle vaccinazioni anti Coronavirus.

Leggi anche: Brigitte Bardot: “Covid? Cosa buona, sovrappopolazione regolamentata”
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter!

Festival di Cannes 2021: la kermesse cinematografica slitta ufficialmente a luglio
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin