Francesca Fioretti: la compagna di Davide Astori ritrova il sorriso accanto a Aleksandar Kolarov

sei in  Modelle

di  redazione

Francesca Fioretti: la compagna di Davide Astori ritrova il sorriso accanto a Aleksandar Kolarov

3 Febbraio 2021

Condividi

A tre anni dalla tragica scomparsa dell’amato compagno, il calciatore della Fiorentina Davide Astori, Francesca Fioretti sembra aver ritrovato il sorriso.

Il settimanale Chi in uscita questa settimana, ha paparazzato la riservata modella campana nonché ex concorrente del Grande Fratello in compagnia del calciatore Aleksandar Kolarov.

Gli scatti rubati li mostrano allegri e innamoratissimi alla stazione di Milano centrale.

Stando ai rumor, Francesca frequenterebbe lo sportivo di origine serba già da qualche mese.

Il coraggio della verità di Francesca Fioretti

Il 4 marzo 2018 il calciatore Davide Astori è morto nel sonno per una bradiaritmia (cioè un rallentamento progressivo della frequenza cardiaca) all’età di 31 anni.

In questi tre anni la sua compagna Francesca Fioretti si è battuta per scoprire se questa prematura scomparsa sarebbe potuta essere evitata.

Ad approfondire questa indagine anche il desiderio che la loro bambina Vittoria (nata nel 2016) un giorno possa conoscere la verità sull’assenza del padre.

La modella nelle ultime ore si è espressa proprio in merito alla difficile vicenda giudiziaria che terminerà domani con gli esiti definitivi della perizia legale:

“In questi anni ho sempre voluto evitare dichiarazioni pubbliche sulla morte di Davide e sul processo in corso. Ho sempre confidato che l’onestà e la pulizia che Davide ha dimostrato fuori e dentro il campo avrebbero portato a risposte altrettanto oneste e pulite. È ancora così, ho ancora fiducia che accada.

Leggo in queste ore notizie che non sarebbero dovute essere divulgate. Resto stupita da questo passo così avventato e dal fatto che venga fornita un’interpretazione parziale e contraddittoria di una perizia medica che rappresenta a ogni modo solo una di quelle di cui dispone la magistratura. Il processo in corso serve ad arrivare a una verità, che non sarà consolatoria in ogni caso: l’idea che la morte di Davide potesse essere evitata aumenta persino il dolore.

Ma se esisteva anche la più piccola possibilità che avesse a disposizione un minuto in più, un’ora in più o la sua vita intera, io credo che quella possibilità dovesse essere esplorata, che lui meritasse di averla e che tutto ciò che l’ha ostacolata debba in caso venire alla luce. Per lui e per evitare che succeda di nuovo.

Nutrivo molti dubbi sull’essere presente di persona alla prossima udienza, ora sento di dover essere lì, a dimostrare simbolicamente, con forza e senza rancore, che è solo in quell’aula che la verità potrà essere accertata, accettata e condivisa. Il passato e il futuro ci chiedono di essere coraggiosi.”

Leggi anche: Walter Zenga: nuovo attacco dell’allenatore all’ex moglie Roberta Termali. Sul figlio Andrea invece…
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter!

Modelle

Le foto sexy di Demi Rose con un vestitino bianco che le copre a malapena il culo Naomi Campbell è diventata mamma a 50 anni per la prima volta: l’annuncio social della famosa top model di colore
leggi articoli di  Modelle
TEMI DI QUESTO POST Aleksandar Kolarov calciatore davide astori francesca fioretti gossip Grande Fratello indagine lutto Modella morte Oggi processo udienza vedova