Gelato dalla Cina contaminato da coronavirus

Gelato dalla Cina contaminato da coronavirus

17 Gennaio 2021

     

Il gelato contaminato

Tre campioni di gelato di un’azienda cinese sono risultati positivi al COVID-19 e di conseguenza migliaia di scatole del dessert sono state confiscate.

Il gelato contaminato ha indotto la Tianjin Daqiaodao Food Company a ritirare 2.089 scatole del prodotto. I funzionari però ritengono che più del doppio di tale quantità – 4.836 scatole – sia stato contaminato.

Più della metà delle scatole totali era già stata distribuita per la vendita quando sono stati scoperti i test positivi.

Le autorità di regolamentazione del mercato in altre province al di fuori di Tianjin, dove il gelato è stato inviato, sono state informate del problema e ai clienti che potrebbero aver acquistato il prodotto viene detto di segnalare la loro salute ai funzionari della comunità.

Secondo il rapporto, giovedì a 1662 dipendenti sono stati fatti i tamponi presso l’azienda e sono stati messi in quarantena.

I funzionari ritengono che il coronavirus sia stato in grado di sopravvivere nel gelato a causa della temperatura fredda ed è stato probabilmente trasferito da una persona che aveva la malattia.

Il parere del dottore

Il dottor Stephen Griffin, un virologo dell’Università di Leeds, ha detto che l’istanza di contaminazione era probabilmente “una tantum” e non indicava un problema più ampio con la pianta stessa.

“Ovviamente, qualsiasi livello di contaminazione non è accettabile ed è sempre motivo di preoccupazione, ma è probabile che questo sia il risultato di un problema con l’impianto di produzione e dell’igiene in fabbrica”, ha detto Griffin.

Le prime indagini epidemiologiche hanno rivelato che Tianjin ha prodotto il lotto di gelato utilizzando materie prime tra cui latte in polvere importato dalla Nuova Zelanda e siero di latte in polvere importato dall’Ucraina.

Leggi anche: Oltre la metà degli adulti cinesi è ora in sovrappeso. Sono più persone dell’intera popolazione degli Stati Uniti
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Caffè espresso al bar: quanto costa in ogni città italiana: il prezzo più caro a Trento, il più economico a Catanzaro Lo spumante Franciacorta è lo champagne italiano che è completamente diverso dal classico prosecco Il Prosecco Rosé Doc: il vino frizzantino fruttato italiano richiesto in tutto in tutto il mondo La pasta che cambia forma durante la cottura: l’invenzione degli scienziati cinesi e italiani L’industria vinicola italiana si oppone alla diluizione del vino con l’acqua per ridurre il contenuto alcolico della bevanda.  Una legge per tutelare il gelato artigianale fatto con latte intero, uova e frutta fresca
leggi articoli di  Food
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Food Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST cina coronavirus gelato Oggi