GF VIP, Platinette all’attacco di Tommaso Zorzi: “Il più perfido mai apparso in televisione”

La sorprendente e durissima opinione dell'opinionista Platinette sul successo dell'influencer Tommaso Zorzi al GF VIP.
sei in  Gossip

11 mesi fa - 19 Febbraio 2021

Riesplode l’inimicizia tra l’opinionista Mauro Coruzzi, in arte Platinette, e l’attuale concorrente del GF VIP Tommaso Zorzi.

Mesi fa Tommaso ha aspramente puntato il dito contro lo speaker radiofonico per via delle sue dichiarazioni legate alle unioni civili.

E adesso Platinette ha replicato per le rime all’influencer milanese in diretta streaming con Andrea Conti e Claudia Rossi a Il Fatto Quotidiano.

GF VIP: l’opinione di Platinette sulle unioni civili per la comunità LGBT+

Queste le dichiarazioni di alcuni mesi fa di Platinette sulle unioni civili:

“Mi irrita l’idea di dover limitare ancora una volta l’ironia, il linguaggio non convenzionale. Se dico a una persona ‘sei proprio una finocchia persa’, che cosa c’è che non va? Ci sono famiglie orrende, nuclei familiari imbarazzanti ma perché non si può fare il family day se altri sfilano nel gay pride? E non sopporto il vittimismo, il piagnisteo continuo degli Lgbt.

Le Unioni Civili? Non mi convince il matrimonio come mutuo soccorso. L’assistenza, la successione, la reversibilità erano possibili anche prima, bastava andare dal notaio con 100 euro. Non m’interessano la metà del cielo e quelle cose lì. Anche Maria di Nazareth era sola… Nasciamo singolarmente, ma non si fa mai una legge per l’individuo.

Barbara d’Urso? Ho massima ammirazione, ma vorrei vederla applicata su altre tematiche, oltre alla difesa delle donne e dei gay.”

La replica di Tommaso Zorzi a queste dichiarazioni

Dopo questa forte presa di posizione di Platinette, ecco la secca (e seccata!) risposta di Tommaso Zorzi al GF VIP:

“Mi fa schifo. Non puoi sputare su una battaglia grazie alla quale tu puoi essere in tv a fare quello che fai, perché se nessuno combatteva per i diritti, tu non potevi fare Platinette e non potevi monetizzare questo personaggio.

Dall’alto del tuo appartamento in centro a Milano parli di vittimismo, vai in Sicilia, vai in Calabria, ma anche in Veneto, nei paesini a vedere cos’è veramente il vittimismo gay, sono ragazzini che hanno il terrore non solo di uscire di casa, ma anche di parlare con i genitori. Quindi se parli di vittimismo gay sei un po’, passami il termine, un criminale.

Non c’è un mio amico gay che si senta rappresentato da Mauro Coruzzi. Lui è contro il matrimonio e le adozioni. […] Non puoi farci un discorso normale, bisognerebbe dargli due sberle e dirgli: non parlare più a nome della comunità perché non la rappresenti, non ti vogliamo.”

L’inimicizia continua!

“Ho preso l’abitudine di vedere il live del GF Vip per capire cosa fa Tommaso Zorzi perché ho l’impressione che sia il più perfido mai apparso in televisione. Un giorno l’ho beccato che mi definiva un omosessuale omofobo semplicemente perché ho fatto delle dichiarazioni relative alle unioni civili. Mi piace che ci sia la legge ma non ne approfitterò mai perché non mi riguarda. Forse perché scopro che da quando sono state istituite le Unioni Civili sono calate del 70% e i fallimenti sono più del 50% e c’è un’indole un po’ tr***esca nella finoc**ieria. Se gli basta questo per dirmi che mi vuole darmi degli schiaffi…

Ha detto proprio detto ‘quella quando la vedo le due sberle’: no due sberle tu a me non le devi dare perché sei un violento nei miei confronti e non hai nessuna voglia di mettere le nostre diverse opinioni a confronto su un tema così importante. Lui dà per scontato di avere ragione. Dialogare con lui diventa difficile.”

Leggi anche: GF VIP: Roberto Zappulla, il marito di Maria Teresa Ruta, attacca Tommaso Zorzi e Stefania Orlando
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter! Fonte: biccy

GF VIP, Platinette all’attacco di Tommaso Zorzi: “Il più perfido mai apparso in televisione”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin