Harvey Weinstein e il film su di lui e sulle molestie fatte alle attrici

La trama si basa sulla nota storia di come Harvey Weinstein ha molestato attrici e presentatori televisivi giovani e meno.
sei in  Cinema

3 mesi fa - 9 Giugno 2021

Harvey Weinstein e il film su di lui e sulle molestie fatte alle attrici. Il film ha ricevuto il titolo provvisorio She Said.

La trama si basa sulla nota storia di come Harvey Weinstein ha molestato attrici e presentatori televisivi giovani e meno.

La trama ruoterà attorno all’indagine di due reporter: Megan Tuohy e Jody Cantor, che per prime hanno pubblicato la notizia sulle molestie sessuali di Harvey.

Le autrici dell’articolo hanno ricevuto il Premio Pulitzer per il loro materiale e sono considerate le fondatrici del popolare movimento femminile Me Too di oggi.

I ruoli principali nel film saranno interpretati da Carey Mulligan The Great Gatsby e Zoe Kazan To Kill the Boredom.

La sedia del regista sarà presa da Maria Schrader, nota per il progetto Unorthodox, la sceneggiatura è scritta dalla vincitrice dell’Oscar Rebecca Lenkievich.

Universal ha assunto la produzione del progetto. She Said assomiglierà al classico dramma All the President’s Men sullo scandalo Watergate.

Sarà un’indagine tranquilla, che mostrerà la lotta tra due donne per il diritto di essere ascoltate. Le riprese dovrebbero iniziare verso la fine dell’estate.

Ricordiamo che lo scandalo con le accuse di molestie sessuali di Weinstein è scoppiato nel 2017. Da allora, più di 70 donne hanno denunciato le molestie e le violenze di Harvey.

Nel 2020, il produttore è stato condannato a scontare ben 23 anni di carcere. A denunciarlo sono state davvero in tantissime, una dopo l’altra hanno avuto il coraggio di dire la verità.

Ci sarà così un film su di lui e sulle molestie fatte alle attrici.

Leggi anche: Placido Domingo in un’intervista sulle accuse di molestie

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Harvey Weinstein e il film su di lui e sulle molestie fatte alle attrici
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cinema Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST