I 5 libri di musica preferiti da Jarvis Cocker
Cultura

I 5 libri di musica preferiti da Jarvis Cocker

Il cantautore e leader della band britannica dei Pulp, Jarvis Cocker, ha consigliato su The Guardian 5 dei suoi libri preferiti sulla musica.

“È impossibile scrivere di musica una volta ho iniziato un’intervista con un giornalista musicale con questa affermazione.

Probabilmente pensava che fossi ostinatamente conflittuale, ma stavo davvero cercando di simpatizzare con la sua posizione di cercare di definire qualcosa che non può mai essere adeguatamente definita a causa della sua natura essenziale.

La musica ha nulla a che fare con l’abilità dello scrittore: scriverne è solo un’impresa che è sempre destinata al fallimento. Scusate. Detto questo, ci sono stati dei fallimenti piuttosto nobili. Ecco quali”

I 5 libri di musica preferiti da Jarvis Cocker

“Il gioco preferito” di Leonard Cohen
“Sappiamo tutti che Leonard Cohen è Il Maetro: forse l’UNICO vero musicista / poeta / romanziere di sempre. Questo è il suo primo romanzo e c’è una sezione fantastica in cui descrive un suo viaggio attraverso la notte canadese ascoltando Pat Boone che canta “I Almost Lost My Mind”, che cattura totalmente l’essenza degli anni dell’adolescenza e la loro infatuazione per tutto ciò che è rock.”

“A volte una bella pensata” di Ken Kesey
“C’è una sezione in cui Hank e Leland Stamper discutono sul jazz e Leland dice a Hank che il motivo per cui non riesce a gestire John Coltrane è perché è troppo ‘nero’ per lui e poi va a fumare uno spinello. È bello leggere The Electric Kool-Aid Acid Test di Tom Wolfe insieme a questo. Kesey è il re.”

“The Beatles Songbook” a cura di John Aldridge
“Questo è il primo libro di musica che ho conosciuto. Ho passato ore della mia infanzia a studiare attentamente le illustrazioni: alcune mi spaventavano, altre mi eccitavano, ero convinto che la foto che accompagna ‘Strawberry Fields Forever’ fosse di me e mia sorella. A volte mi ci perdo ancora.”

“Liverpool Explodes” di Mark Cooper
“Mark Cooper ha scritto questo racconto affettuoso ed esilarante della scena musicale dei primi anni ’80 a Liverpool e in particolare delle carriere di The Teardrop Explodes e Echo and the Bunnymen. Purtroppo fuori catalogo al momento…. Potreste però consolarvi leggendo “45” di Bill Drummond che presenta alcuni degli stessi personaggi. (Ed è anche un libro immenso a sé stante).”

“Racconti dalla valle dei Mumin” di Tove Jansson
“In particolare la storia chiamata ‘La melodia di primavera’ è la migliore descrizione che abbia mai letto sulla natura sfuggente dei brani che ci portiamo in testa e su come dovremmo stare attenti a come e quando proviamo a ‘raccoglierli’. Tutti i cantautori devono leggere questa storia.”

Leggi anche: Paul McCartney pubblicherà con le sue figlie un libro di ricette della defunta moglie Linda
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter! Fonte: theguardian

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it