I 7 migliori titoli in single player per PlayStation 4 (che puoi regalare a Natale)


I 7 migliori titoli in single player per PlayStation 4 (che puoi regalare a Natale)

Il Single Player

Giocare con gli altri è molto divertente, ma a volte vuoi soltanto andare da solo e immergerti in un gioco per single player con una storia decente. Spesso lunghe, profonde e ricche di narrativa, le avventure per giocatore singolo offrono alcune delle migliori esperienze.

Abbiamo selezionato per voi i migliori 7 titoli in single player.

7- Uncharted 4: Fine di un ladro

Non possiamo parlare di giochi per giocatore singolo su PS4 senza menzionare Uncharted, e l’ultima avventura di Drake è anche la sua migliore. Avendo costruito molti personaggi amati nel corso della serie, Uncharted 4 li sfrutta tutti, introduce nuovi volti e offre una narrativa molto divertente nel tipico stile di Naughty Dog.

È un vero capolavoro, con recitazione eccellente, animazione e sparatorie notevolmente migliorate. Se stai cercando un blockbuster per giocatore singolo che non richieda dozzine di ore per essere completato, questo è la scelta migliore.

6 – Death Stranding

Per onestà intellettuale bisogna dire che Death Stranding, almeno inizialmente, carbura lentamente. Sarai introdotto in un mondo distopico con dei feti che ti connettono con la terra dei morti e una cronopioggia- è un bel po’ da affrontare all’inizio.

Ma lo stile di narrazione tipico di Hideo Kojima viene poi alla ribalta e questo cambierà tutto. Dal punto di vista narrativo, non troverai un’esperienza più affascinante di Death Stranding in questa generazione. Rivaleggiando con la trama di Metal Gear Solid, gli ultimi capitoli finali sono qualcosa di veramente indimenticabile.

5 – The Last of Us Remastered

Il gioco che ha consolidato lo status di Naughty Dog come uno dei più grandi narratori del settore, la storia di genitorialità di The Last of Us è forse una delle narrazioni più memorabili che l’industria videoludica abbia mai visto.

Ciò che distingue veramente il titolo, tuttavia, oltre alle eccezionali prestazioni di Troy Baker e Ashley Johnson, è il modo in cui riesce a coniugare il gameplay con la sua finzione, migliorando l’impatto del suo messaggio generale.

4 – God of War

Chi avrebbe mai pensato che il Santa Monica Studio potesse approfondire così la personalità di Kratos, il personaggio più arrabbiato nella storia dei videogiochi? Con Cory Barlog che guida la carica, non solo l’ultimo God of War è il migliore della serie, ma racconta anche la migliore storia della serie.

Umanizzare Kratos attraverso il suo più compassionevole figlio Atreus è un colpo di genio. Il fantasma di Sparta è diventato qualcosa di molto più profondo e questo grazie a un’incredibile avventura piena di grandi personaggi, scene e momenti rivelatori.

3 – Red Dead Redemption 2

A differenza di tanti altri giochi, Red Dead Redemption 2 non ha paura di far respirare i suoi personaggi. Per un campione d’incassi così grande, il ritmo così dilatato può essere scoraggiante – ma ti dà l’opportunità di conoscere il suo cast di personaggi imperfetti.

Come prequel, puoi facilmente prevedere dove sta andando la storia di Arthur Morgan, ma Rockstar ti fa interessare a tutti i membri della banda di Van Der Linde, poiché ti immerge in un mondo in cambiamento di inizio secolo che è sia bello e sia brutale.

2- The Witcher 3

The Witcher 3 potrà anche essere ambientato in un open world, ma le sue dimensioni non gli impediscono di raccontare alcune tra le migliori – se non le migliori – storie su PS4, e questo è un risultato straordinario.

Come se ciò non bastasse, le due espansioni del titolo sono probabilmente ancora superiori nel tessere un filo narrativo avvincente. Se stai cercando narrazioni avvincenti e mature, non guardare oltre.

1 – Il miglior Single Player è ….. The Last of Us: Parte II

The Last of Us: Parte II migliora il suo predecessore in quasi tutti i settori, offrendo un diverso tipo di narrazione che sfida le aspettative. Naughty Dog dimostra che c’è di più nel suo mondo post-apocalittico oltre al legame paterno tra i protagonisti Joel ed Ellie, e racconta una storia strettamente intrecciata sull’importanza del lasciar andare (le cose, i sentimenti, la vendetta, la rabbia e molto altro).

La direzione registica di prim’ordine, abbinata a inquietanti scontri e ad alcuni degli ambienti più dettagliati, sono tutti fattori che elevano questa storia a livelli stratosferici.

Leggi anche: The Last Of Us parte 2 trionfa ai The Game Awards 2020
Seguiteci anche su Facebook & Twitter


Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it