I gatti amano sedersi anche in scatole immaginarie: l’esperimento degli psicologi sul felino domestico

sei in  Gatti

7 mesi fa - 6 Maggio 2021

I gatti amano sedersi anche in scatole immaginarie: l’esperimento degli psicologi sul felino domestico

I gatti amano sedersi anche in scatole immaginarie. Un team di psicologi degli Stati Uniti e dell’Australia ha stabilito che i gatti amano sedersi non solo in scatole reali, ma anche in scatole immaginarie, cioè all’interno di strutture unidimensionali che formano o assomigliano a un quadrato.

L’obiettivo degli scienziati era testare la percezione visiva dei gatti, per questo loro ha attirato 500 volontari allo studio.

Ai volontari è stato chiesto di condurre un esperimento a casa con un gatto e diverse figure, tra cui il quadrato Kanizha, un’illusione ottica composta da quattro cerchi dentellati:

questi cerchi sono posizionati in modo da assomigliare ai quattro angoli di un quadrato.

Ogni volontario ha dovuto filmare l’esperimento con la telecamera e inviare il video agli scienziati.

Per gli esperimenti, i volontari hanno posizionato diverse figure davanti ai gatti, tra cui un quadrato regolare, un quadrato Kanizha e un quadrato Kanizha irregolare, in cui i cerchi guardavano in direzioni diverse (l’ultima figura era il controllo).

Il triangolo di Kanizsa è un’illusione ottica famosa, descritta per la prima volta nel 1955 dallo psicologo italiano Gaetano Kanizsa.

Durante l’esperimento, i proprietari stessi indossavano occhiali da sole opachi, in modo da non dare accidentalmente alcun segno all’animale.

“Questo supporta la nostra ipotesi che i gatti percepiscono il quadrato illusorio allo stesso modo di quello reale”, hanno riassunto gli autori dello studio.

Perché i gatti si siedono nelle scatole è un’altra domanda. Gli scienziati suggeriscono che in tali scatole, anche immaginarie, gli animali si sentono più a loro agio.

Leggi anche: La deforestazione in Amazzonia sta aumentando a livelli vertiginosi.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

I gatti amano sedersi anche in scatole immaginarie: l’esperimento degli psicologi sul felino domestico
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gatti Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST