Il colore di punta della primavera è il rosa

Se negli anni 2000 il rosa era associato al guardaroba di Paris Hilton o alle immagini di Reese Witherspoon in Legally Blonde, ora il rosa è un vero successo di stagione, che si è già insediato sugli scaffali di abbigliamento di ogni fashion blogger.
sei in  Moda

6 mesi fa - 25 Maggio 2021

Il colore di punta della primavera è il rosa.

Se negli anni 2000 il rosa era associato al guardaroba di Paris Hilton o alle immagini di Reese Witherspoon in Legally Blonde, ora il rosa è un vero successo di stagione, che si è già insediato sugli scaffali di abbigliamento di ogni fashion blogger.

In questa stagione, il rosa e tutte le sue sfumature sono solo all’apice della popolarità.

Nelle loro collezioni, i designer hanno fatto affidamento su tonalità delicate e romantiche che si adattano bene a qualsiasi look e sono combinate non solo da sole, ma con altri colori luminosi e pastello.

Nella collezione primavera-estate, il rosa è apparso nelle collezioni dei marchi Prada, Raf Simons, Chloé, Valentino, Chanel, Jacquemus e molti altri.

Per la prima volta, il rosa è apparso nel 1937.

È stato inventato dalla stilista italiana Elsa Schiaparelli.

La sua tonalità rosa acceso all’epoca era una notizia scioccante.

Immediatamente le passerelle sono diventate rosa: vestiti, scarpe, accessori, gioielli e persino cosmetici con il marchio Elsa Schiaparelli erano incredibilmente desiderabili.

L’influencer Leonie Hanne ha provato una giacca rosa jacquard Chanel abbinata a pantaloni palazzo bianchi per un’uscita importante.

Leggi anche: Tornano le giornate FAI di primavera.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Il colore di punta della primavera è il rosa
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Moda Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST