Il disegno di legge sull’immigrazione di Biden renderebbe immediatamente i lavoratori agricoli immigrati illegali idonei per le green cards


Il disegno di legge sull’immigrazione di Biden renderebbe immediatamente i lavoratori agricoli immigrati illegali idonei per le green cards

La proposta del presidente Biden sull’immigrazione renderebbe immediatamente i lavoratori agricoli immigrati illegali idonei per le carte verdi (green cards).

Questa è una delle numerose disposizioni per garantire lo status giuridico a milioni di persone in un disegno di legge che deve affrontare una significativa opposizione repubblicana .

Il disegno di legge prevede un percorso di 8 anni per la cittadinanza per i milioni di immigrati illegali nel paese, che prevede un percorso di cinque anni per ottenere una carta verde (un’autorizzazione rilasciata dalle autorità degli Stati Uniti d’America che consente ad uno straniero di risiedere sul suolo degli U.S.A. per un periodo di tempo illimitato) e successivamente un percorso di tre anni per ottenere la cittadinanza.

In una scheda informativa rilasciata la scorsa settimana, l’amministrazione Biden ha annunciato che i lavoratori agricoli, insieme allo stato di protezione temporanea (TPS) e ai destinatari dell’azione differita per gli arrivi infantili (DACA), sarebbero immediatamente idonei per le carte verdi.

Avrebbero quindi diritto alla cittadinanza tre anni dopo.

Una bozza di sintesi della legislazione ottenuta da Fox News afferma che i lavoratori agricoli sarebbero in grado di modificare lo stato dopo i controlli dei precedenti e il pagamento delle tasse applicabili se hanno lavorato 400 giorni o più in un periodo di cinque anni. Comprenderebbe il lavoro stagionale o temporaneo.

È una mossa che è stata accolta calorosamente dai gruppi di attivisti sindacali e immigrati.

“Secondo il disegno di legge Biden, i lavoratori agricoli con una storia lavorativa otterrebbero immediatamente uno status legale, insieme ai sognatori e ai beneficiari dello status di protezione temporanea”, ha detto in una dichiarazione la presidentessa della United Farm Workers Teresa Romero.

“Questo disegno di legge è fondamentalmente diverso da quello che qualsiasi altro presidente ha mai fatto per emancipare i lavoratori agricoli in modo che possano sfuggire alla paura pervasiva e comportarsi come donne e uomini liberi”.

“Non solo il suo contenuto è notevole, ma mai prima d’ora un presidente degli Stati Uniti ha presentato la sua misura di riforma globale sull’immigrazione il primo giorno in carica”, ha detto. “Ora dobbiamo lavorare per trasformare questa visione in realtà”.

Leggi anche: Biden vuole rimuovere questa parola controversa dalle leggi statunitensi
Seguiteci anche su Facebook & Twitter


Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it