Il primo ministro pakistano Imran Khan risulta positivo al COVID-19 dopo essersi vaccinato
Mondo

Il primo ministro pakistano Imran Khan risulta positivo al COVID-19 dopo essersi vaccinato

Il primo ministro pakistano Imran Khan è risultato positivo al COVID-19, ha detto oggi il ministro della salute del paese, due giorni dopo che il premier ha ricevuto la vaccinazione.

Khan si è “autoisolato a casa”, ha detto il ministro Faisal Sultan in un tweet, senza fornire ulteriori dettagli sul fatto che anche altre persone che sono state in contatto con Khan si sono isolate.

Imran Khan, 68 anni, ha tenuto riunioni regolari e frequenti negli ultimi tempi, inclusa la partecipazione a una conferenza sulla sicurezza tenutasi nella capitale Islamabad a cui hanno partecipato un gran numero di persone.

Si è rivolto alla conferenza senza indossare una maschera e venerdì ha partecipato a un altro raduno per inaugurare un progetto di alloggi per i poveri in modo simile.

Imran Khan è stato vaccinato giovedì.

La nazione dell’Asia meridionale di 220 milioni sta assistendo a un forte aumento delle infezioni da coronavirus.

Secondo i numeri rilasciati dal governo, 3.876 persone sono risultate positive nelle ultime 24 ore – il numero più alto di infezioni giornaliere dall’inizio di luglio – portando il numero totale di infezioni nel paese a oltre 620.000.

Ci sono stati anche altri 42 morti, portando il totale a 13.799.

Il Pakistan ha lanciato le vaccinazioni per il pubblico in generale il 10 marzo, iniziando con gli anziani dopo aver visto una scarsa risposta da parte degli operatori sanitari in prima linea, che hanno espresso preoccupazione per i vaccini cinesi.

I vaccini cinesi Sinopharm e CanSinoBio, Oxford-AstraZeneca e Sputnik V russi sono stati approvati per l’uso di emergenza in Pakistan.

Prima di entrare in politica, Imran Khan era un giocatore di cricket internazionale e capitano della squadra nazionale di cricket del Pakistan , che ha portato alla vittoria nella Coppa del mondo di cricket del 1992 . È stato cancelliere dell’Università di Bradford nel Regno Unito dal 2005 al 2014.

Leggi anche: La Grecia riaprirà i siti antichi nonostante l’aumento del COVID-19

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it