Il violoncellista di fama mondiale Yo-Yo Ma si esibisce in sala d’attesa dopo aver ricevuto il vaccino
Musica

Il violoncellista di fama mondiale Yo-Yo Ma si esibisce in sala d’attesa dopo aver ricevuto il vaccino

Yo-Yo Ma si è esibito in sala d’attesa dopo aver ricevuto il vaccino.

Il violoncellista di 65 anni è conosciuto in tutto il mondo per il suo talento musicale.

L’artista ha partecipato alla serie di film Inspired by Bach, interpretando in vari modi le sei suites per violoncello solo di Johann Sebastian Bach.

Yo-Yo Ma suona in sala d’attesa

Yo-Yo Ma ha ingannato suonando i quindici minuti di attesa obbligatori dopo aver ricevuto la seconda somministrazione di vaccino anti-Coronavirus.

Si è esibito con il suo violoncello in un centro a Pittsfield, in Massachussetts.

I presenti, che probabilmente a causa della mascherina non sono riusciti a riconoscere l’artista di fama mondiale, sono stati allietati per diversi minuti dalle note sprigionate dal suo strumento musicale.

Il video dell’esibizione è stato subito pubblicato sulla pagina Facebook della contea del Berkshire raggiungendo in pochissimo tempo le migliaia di visualizzazioni.

Yo-Yo Ma è in Francia da genitori musicisti la madre_ Marina Lu, era una cantante e il padre, Hiao-Tsiun Ma, era un direttore d’orchestra e compositore.

Il noto violoncellista durante lo scorso mese aveva già commosso tutto il mondo esibendosi in un’esecuzione di Bach su una spiaggia in occasione dell’apertura del Forum economico di Davos.

Il progetto “Canzoni di Conforto”

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria Yo-Yo Ma ha deciso di dare vita ad un progetto chiamato #SongsOfComfort, ovvero “Canzoni di conforto”.

L’iniziativa dell’artista prevede che vengano pubblicate sulle piattaforme social le sue esibizioni “fatte in casa” per poter alleviare lo stress.

Si rivolge infatti a tutta la gente che attualmente chiusa e spaventata tra le mura domestiche a causa della pandemia che ha travolto tutto il mondo.

Grazie a questa idea, Yo-Yo Ma durante il mese di dicembre ha pubblicato un album in collaborazione con la pianista britannica Kathryn Stott dal titolo, tradotto in italiano, “Canzoni di conforto e speranza”.

Leggi anche: Il giudice sudcoreano ordina al Giappone di risarcire le “donne di conforto”, vittime della schiavitù sessuale in tempo di guerra
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter! Fonte: skytg24

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it