In Brasile Dayane Mello diventa un caso: “Le scrivono sei una putt***, fuori dall’Italia”


In Brasile Dayane Mello diventa un caso: “Le scrivono sei una putt***, fuori dall’Italia”

Dayane Mello e il caso Brasile

Il caso della bella Dayane Mello al GF Vip diventa un fenomeno addirittura in Brasile.

La modella brasiliana, concorrente del reality italiano condotto da Alfonso Signorini, è stata protagonista di uno speciale trasmesso da Fantastico, una newsmagazine che da anni è la più seguita della domenica sera in Brasile.

Il tutto va in onda su Globo TV, la più grande emittente commerciale del Brasile e la seconda al mondo. la storia di Dayane ha così raggiunto milioni di spettatori fuori dall’Italia.

“Dayane Mello vittima di attacchi e minacce”

Sul sito ufficiale di Globo, il servizio che ha per protagonista Dayane Mello ha acceso i riflettori sulla figura della “modella brasiliana diventata vittima di attacchi e minacce”.

Il filmato, che dura 5 minuti, ripercorre parte del cammino della Mello al GF, con particolare attenzione agli attacchi razzisti e sessisti che la Mello avrebbe subito in Italia.

In un passaggio una grafica correla al viso di Dayane una serie di commenti xenofobi arrivati presumibilmente dal pubblico italiano. “Una putt*** del genere non deve mettere piede in Italia. È la vergogna”, “Spero che non rappresenti le donne italiane”, “A casa sua deve tornare. Fuori”.

Sono state queste le 3 frasi scelte dalla trasmissione per raccontare la storia di Dayane, modella brasiliana bersaglio di razzismo in Italia. Un qualcosa che è distante da quello che effettivamente sta accadendo in Italia.

Il vero rapporto con l’Italia

In verità, Dayane Mello è molto amata anche in Italia e questo viene dimostrato dall’attenzione che gode sui social network dal fatto di essere risultata più volte la più sostenuta dal pubblico durante il televoto.

Le frasi sessiste pronunciate nei suoi confronti da Mario Balotelli e Francesco Oppini non sono passate inosservate. La produzione del Grande Fratello, durante la prima serata, ha trattato più volte il caso, condannando le frasi pronunciate dai due, informando Dayane e dando a lei la possibilità di rispondere e costringendo i due a scusarsi.

Ad esempio Oppini è finito subito in nomination d’ufficio per le parole utilizzate nei confronti di Dayane.

Per quanto riguarda il tema “razzismo”, invece, il caso è inesistente nella Casa. Dayane non è mai stata vittima di xenofobia e minacce da parte dei coinquilini.

Le frasi trasmesse da Fantastico rappresentano probabilmente l’espressione di commenti isolati pubblicati da qualche imbecille sui social network. Troppo poco perché la Mello – che, è bene ribadirlo, in Italia è diventata amatissima durante la partecipazione al GF Vip – possa essere dipinta come donna diventata vittima di attacchi e minacce di origine razzista.

Leggi anche: GF VIP: Giacomo Utris rivela i nomi delle concorrenti che gli hanno richiesto interventi estetici
Seguiteci anche su Facebook & Twitter


Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it