Incidente delle funivia sul Lago Maggiore: un bambino israeliano di cinque anni è l’unico sopravvissuto e le vittime salgono a 14 .

La tragedia è avvenuta lungo la linea della funivia che da Stresa, sulle rive del Lago Maggiore, porta sul Monte Mottarone, che sale a quasi 1.500 metri,
sei in  Cronaca

6 mesi fa - 24 Maggio 2021

Incidente delle funivia sul Lago Maggiore: un bambino israeliano di cinque anni è l’unico sopravvissuto e le vittime salgono a 14 .

Cinque delle vittime sono cittadini israeliani: i genitori, il fratello minore, così come i nonni del bambino sopravvissuto, che sono venuti giorni prima per vedere la famiglia che viveva in Italia.

La tragedia è avvenuta lungo la linea della funivia che da Stresa, sulle rive del Lago Maggiore, porta sul Monte Mottarone, che sale a quasi 1.500 metri, caduta da un’altezza di circa 20 metri dopo la rottura della fune principale.

C’erano 15 persone nella cabina della funivia. Le autorità hanno detto ieri che 13 persone sono morte e due bambini sono stati portati in elicottero medico in un ospedale di Torino.

Le autorità hanno istituito una commissione speciale per indagare sull’incidente. Oggi è atteso l’arrivo del ministro dei Trasporti Enrico Giovannini.

Il Ministero dei Trasporti ha comunicato che secondo una verifica preliminare dei dati per la sicurezza e la manutenzione della funivia.

Alla fine dello scorso anno, le funi stesse sono state ispezionate. Le vittime del tragico incidente sulla funivia in sono salite 14 e il loro numero potrebbe continuare a crescere.

Uno dei bambini gravemente feriti è morto di notte per le ferite.

Ieri pomeriggio la cabina della funivia si è staccata dalle funi.

Ora sono 14 state le vittime del grave incidente, in cui è caduta una cabina nei pressi del Lago Maggiore.

I morti sono cittadini italiani e israeliani. Il servizio di soccorso alpino aveva che due bambini erano sopravvissuti ma erano gravante feriti.

I due bambini di 5 e 9 anni erano stati traportati in elicottero all’ospedale di Torino.

Il bambino di 9 anni è poi morto per gravi ferite riportate durante la caduta. L’altro bambino ha fratture multiple ma è cosciente. Era necessaria un’operazione di emergenza.

C’erano un totale di 15 persone nella cabina. I soccorritori di montagna sono arrivati ​​sul posto e hanno scoperto che la cabina completamente distrutta.

Caduta da un’altezza di circa 20 metri e rotolata più volte sui ripidi pendii prima di essere fermata dagli alberi.

Alcune delle vittime sono rimaste intrappolate nella cabina schiacciata, altre sono finite nel bosco dopo lo schianto.

Il gruppo stava salendo a bordo della cabina della funivia dalla località di Stresa al Monte Mottarone, quando la cabina è caduta in uno dei punti più alti.

Testimoni oculari hanno riferito che la fune metallica utilizzata per spostare le cabine si è rotta a circa 300 metri dalla cima.

La funivia da Stresa al Monte Mottarone porta i passeggeri fino a 1491 metri sul livello del mare. Il viaggio dura circa 20 minuti. Le cabine hanno una capacità di 40 persone, ma non è ancora chiaro quante persone fossero nella cabina danneggiata.

L’incidente è avvenuto solo un giorno dopo la riapertura dell’impianto dopo la revoca delle misure restrittive dovute alla pandemia.

Le funi della struttura sono state testate prima che fosse nuovamente rilasciata ai turisti. La causa esatta dell’incidente non è stata ancora determinata.

Incidente delle funivia sul Lago Maggiore: un bambino israeliano di cinque anni è l’unico sopravvissuto e le vittime salgono a 14.

Leggi anche: Incidente sulla funivia del Lago Maggiore che collega Stresa a Mottarone con la cabina si stacca dalla corde e precipitata al suolo: 12 morti

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Incidente delle funivia sul Lago Maggiore: un bambino israeliano di cinque anni è l’unico sopravvissuto e le vittime salgono a 14 .
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Oggi