Isaac Herzog è stato eletto nuovo presidente di Israele: dopo 12 anni finisce l’era primo ministro Benjamin Netanyahu

In soli due anni, in Israele si sono svolte quattro elezioni generali, lasciando il Paese in una situazione di stallo politico, con il primo ministro uscente sotto processo per corruzione e frode.
sei in  Mondo

6 mesi fa - 3 Giugno 2021

Isaac Herzog è stato eletto nuovo presidente di Israele: dopo 12 anni finisce l’era primo ministro Benjamin Netanyahu

Finisce il governo più longevo di Israele, Netanyahu perde il potere dopo 12 anni!

L’opposizione accetta di formare il nuovo governo di unità nazionale. I partiti di opposizione israeliani hanno raggiunto un accordo per formare un nuovo governo che ha posto fine ai 12 anni di governo di Benjamin Netanyahu come primo ministro.

Yair Lapid, il leader del partito di centro Yesh Atid, ha annunciato che l’accordo della coalizione di unità è stato raggiunto con successo.

In base a un accordo di rotazione, il leader del partito di destra Yamina, Naftali Bennett, sarà primo ministro prima di passare a Lapid.

L’accordo dovrebbe ora essere votato in parlamento prima che il governo faccio giuramento.

“Prometto che questo governo lavorerà al servizio di tutti i cittadini israeliani, quelli che lo hanno votato e quelli che non lo hanno fatto.

Rispetterà i suoi oppositori e farà tutto ciò che è in suo potere per esso: unito e connesso con tutte le parti della società israeliana”. Ha detto Lapido.

Se la coalizione non riesce a ottenere il sostegno della maggioranza nel parlamento da 120 seggi, c’è il rischio che il Paese vada alle urne per un quinto mandato in due anni.

Il partito di destra di Netanyahu ha vinto più seggi nel sondaggio non finale di marzo, ma non è stato in grado di formare una coalizione di governo dopo aver ricevuto il mandato.

Il politico veterano Isaac Herzog è stato eletto presidente di Israele mercoledì; in un momento in cui il paese è caratterizzato da una marcata mancanza di stabilità politica.

Il parlamento di 120 membri ha eletto Herzog, 60 anni, a scrutinio segreto. È l’ex presidente del Partito laburista israeliano, mentre come leader dell’opposizione si è candidato alle elezioni parlamentari del 2013 contro il primo ministro Benjamin Netanyahu, ma senza successo.

Succederà a Reuven Rivlin, che entrerà in carica il mese prossimo e proviene da un’importante famiglia sionista.

La sua elezione arriva in un momento in cui i partiti di opposizione in Israele stanno correndo contro il tempo per formare una coalizione di governo; che potrebbe porre fine ai 12 anni di governo del primo ministro Benjamin Netanyahu.

In soli due anni, in Israele si sono svolte quattro elezioni generali, lasciando il Paese in una situazione di stallo politico, con il primo ministro Netanyahu sotto processo per corruzione e frode.

I suoi avversari hanno unito le forze per formare un governo e cacciare il 71enne; ma poiché il leader dell’opposizione Lapid e l’estremista nazionalista Bennett concordano su un governo a rotazione, c’è ancora polemica su alcune nomine politiche.

L’anno scorso è stato formato un governo di emergenza tra Netanyahu e l’ex capo militare Gantz per combattere la pandemia di coronavirus; ma è rapidamente precipitato in litigi politici e il governo è caduto a dicembre. Questo governo rimane al potere come governo provvisorio.

Leggi anche: Le elezioni israeliane sono un referendum su Netanyahu?

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Isaac Herzog è stato eletto nuovo presidente di Israele: dopo 12 anni finisce l’era primo ministro Benjamin Netanyahu
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Mondo Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Oggi