John Travolta ringrazia i fan per il supporto dopo la morte della moglie

A quattro mesi dalla scomparsa dell'amata moglie Kelly Preston, John Travolta sorprende i suoi fan con questa dichiarazione commuovente.
di redazione
2 mesi fa
28 Novembre 2020

L’attore e divo hollywoodiano John Travolta ha inviato ieri, sul proprio profilo Instagram, un accorato videomessaggio ai suoi fan per ringraziarli del loro supporto dopo la morte dell’amatissima moglie.

La tragica scomparsa della moglie di Travolta

Sono passati quattro mesi, infatti, da quando Kelly Preston, la moglie del candidato all’Oscar e protagonista di film imperdibili come “Pulp Fiction” e “Grease” è morta all’età di 57 anni in seguito a una battaglia lunga due due anni contro un cancro al seno.

Da quel ferale momento, l’attore ha costantemente onorato la memoria di Kelly con sinceri tributi, incluso un dolce messaggio il giorno del compleanno della dolce e sfortunata compagna il 18 ottobre.

Un dolore che non dà pace

Ieri per l’attore e i suoi figli Ella (20 anni) e Ben (10 anni), è stato una giornata più particolare della altre visto che è il primo giorno del Ringraziamento senza la matriarca di casa.

Durante questa celebre festa negli Stati Uniti, gli americani hanno l’abitudine di ringraziare Dio in segno di gratitudine per quanto ricevuto durante l’anno trascorso. Ed è per questo che Travolta si è rivolto ai social media per ringraziare i suoi seguaci per le loro gentili parole in questo anno difficile.

Volevo solo approfittare di questo momento per ringraziare ognuno di voi per avermi supportato in un modo così incredibile quest’anno“, ha confessato l’attore 66enne ai suoi follower, aggiungendo un: “Buon Ringraziamento e sempre amore.

La commuovente aggiunta di Ella Travolta

In risposta al suo videomessaggio, Ella Travolta, la figlia ventenne di una delle coppie più unite di Hollywood, ha commentato con tre cuori rossi.

Come i fan di Travolta sanno, i coniugi, oltre ai figli Ella e Ben, avevano perso il loro primogenito Jett nel 2009, morto scivolando nella vasca all’età di 16 anni.

Il ricordo di Kelly Preston

Il 13 luglio, la star di Grease aveva annunciato la straziante notizia della morte di sua moglie con un messaggio che aveva straziato il cuore di milioni di suoi estimatori:

È con un cuore molto pesante che vi informo che la mia bellissima moglie Kelly ha perso la sua battaglia lunga due due anni contro il cancro al seno.

Ha combattuto una battaglia coraggiosa con l’amore e il sostegno di così tanti. Io e la mia famiglia saremo per sempre grati ai suoi medici e infermieri del MD Anderson Cancer Center, a tutti i centri medici che l’hanno aiutata, così come ai suoi tanti amici e amati quelli che sono stati al suo fianco.

L’amore e la vita di Kelly saranno sempre ricordati. Mi prenderò del tempo per essere lì per i miei figli che hanno perso la madre, quindi perdonatemi in anticipo se non ci sentiremo per un po’“, aveva concluso uno disperato Travolta “Ma per favore sappiate che sentirò i vostri effluvi d’amore nelle settimane e nei mesi a venire mentre guariremo. Tutto il mio amore, JT.

Leggi anche: “Elodie regala corsi di educazione digitale ai ragazzi del Quartaccio
Continua a seguirci sui nostri canali Facebook e Twitter!