Kim Kardashian ha festeggiato il compleanno di suo figlio senza l’ex marito Kanye West

A giudicare dalle immagini, Salmo ama le attrezzature da costruzione: al suo compleanno c'era un vero escavatore, una sabbiera con gru edili e macchinine.
sei in  Gossip

7 mesi fa - 22 Maggio 2021

Kim Kardashian ha festeggiato il compleanno di suo figlio senza l’ex marito Kanye West.

Il figlio di Kim Kardashian 40 anni e di Kanye West 43 anni ha compiuto due anni.

La star televisiva ha condiviso sul social le immagini della festa.

Come sempre, non è stato modesto: il festeggiato Kim ha organizzato una grande festa a tema.

A giudicare dalle immagini, Salmo ama le attrezzature da costruzione: al suo compleanno c’era un vero escavatore, una sabbiera con gru edili e macchinine.

Il festeggiato ha provato lui stesso un gilet e un casco riflettenti arancioni.

La festa sembra essere avvenuta a casa della famiglia di stelle in California.

Kim ha festeggiato il compleanno di suo figlio con la sua famiglia, ma non ha chiamato il padre dei bambini, oppure West non è venuto alle vacanze di sua spontanea volontà.

Ora la coppia è in procinto di divorziare.

È difficile dire come si sviluppi effettivamente la relazione della coppia.

Alcuni addetti ai lavori affermano di essere riusciti a mantenere un buon rapporto.

Altri, al contrario, affermano che recentemente le contraddizioni tra l’Occidente e i Kardashian si sono intensificate.

West, tuttavia, continua a indossare l’anello nuziale.

Tuttavia, Kim, dicono, è già pronta ad andare oltre e vuole svilupparsi sia nella sua carriera che nella sua vita personale.

Le è già stata attribuita una relazione con il famoso giornalista Van Jones.

Kim Kardashian ha c0sì festeggiato il compleanno di suo figlio senza l’ex marito Kanye West.

Leggi anche: Kanye West ha rivelato dettagli intimi della sua ex moglie Kim Kardashian.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Kim Kardashian ha festeggiato il compleanno di suo figlio senza l’ex marito Kanye West
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST