La casa di Agatha Christie viene venduta in Inghilterra ed il sindaco della città vuole farci un museo sulla famosa scrittrice
Cultura

La casa di Agatha Christie viene venduta in Inghilterra ed il sindaco della città vuole farci un museo sulla famosa scrittrice

La casa di Agatha Christie viene venduta in Inghilterra ed il sindaco della città vuole farci un museo sulla famosa scrittrice.

A Wallingford, Winterbrook House, la casa di Agatha Christie, in cui ha vissuto per più di 40 anni, è stata messa in vendita.

Fu lì che Miss Marple inventò e scrisse gli ultimi libri su Hercule Poirot.

La casa a tre piani con cinque camere da letto è in vendita per 2,75 milioni di sterline (circa tre milioni di euro).

Il suo attuale proprietario, Gregor Kleinknecht, definisce un privilegio vivere in un “posto così speciale”.

Agatha Christie ha acquistato una casa a Wallingford con suo marito nel 1934 e vi ha vissuto fino alla sua morte nel 1976.

Il sindaco di Wallingford Marcus Harris afferma che la casa dovrebbe essere trasformata in un museo e conservata per i fan di Agatha Christie.

Ha dichiarato che sta sviluppando una strategia di raccolta fondi e prevede di ricreare l’ambiente a Winterbrook House che era lì durante la vita dello scrittore.

Agatha Christie in Inghilterra è la scrittrice più letta dopo Shakespeare, e dobbiamo cercare di mantenere questa meravigliosa casa in segno di gratitudine.

La Signora in Giallo, Agatha Christie, nata nel 1890 e morta nel 1976, è stata una scrittrice di racconti, romanzi gialli e opere teatrali.

Sebbene abbia scritto sei romanzi d’amore con lo pseudonimo di Mary Westmacott, la sua bibliografia si basa sui 66 romanzi polizieschi e sulle 14 raccolte di racconti che ha scritto a suo nome; che hanno venduto oltre due miliardi di copie, una cifra superata solo dalla Bibbia e dalle opere di William Shakespeare.

La casa di Agatha Christie viene venduta in Inghilterra ed il sindaco della città vuole farci un museo sulla famosa scrittrice.

Leggi anche: Kathryn Hahn su WandaVision: “Il mio personaggio? È stato molto solo, per troppo tempo”.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

  • TAG :

Condividi

redazione

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it