La ‘figlia segreta’ di Putin è convinta che il Covid sia stato creato per decimare la popolazione mondiale

Luiza Rozova, la figlia 17enne del premier russo Vladimir Putin, è sicura che l'attuale pandemia mondiale sia stata ideata da un'elite per risolvere il problema della sovrappopolazione
sei in  People

11 mesi fa - 18 Febbraio 2021

L’ereditiera Luiza Rozova, indicata come la ‘figlia segreta’ di Putin, è convinta che il Covid-19 sia stato creato a tavolino.

A inventarlo sarebbe stata una elite economico-mondiale con l’intento di ridurre la sovrappolazione globale.

L

a teoria della cospirazione della figlia non riconosciuta di Vladimir Putin

La milionaria diciassettenne Luiza, nota anche come Elizaveta Krivonogikh, ha rivelato la sua folle teoria della cospirazione rispondendo ad alcune domande su Clubhouse, l’ultima app social ideata da Apple.

“C’è questa cosa…non so se sia il nome corretto che si chiama ‘Il miliardo d’oro’. È una società di persone super ricche che hanno organizzato tutto questo espediente del Coronavirus. Ciò significa che stanno uccidendo migliaia di persone.”

La Rezova sarebbe nata dalla relazione extraconiugale dell’uomo più potente del Cremlino con Svetlana Krivonogikh, una donna delle pulizie divenuta poi, di colpo, multimilionaria.

Effettivamente la somiglianza fisica della studentessa in Comunicazione e marketing per i Beni Culturali dell’università di San Pietroburgo e Vladimir Putin è impressionante.

Alla domanda se abbia voglia di studiare all’estero, la 17enne ha risposto categorica:

“Certo che no, non voglio partire. Certo c’è il desiderio di andare in posti meravigliosi come New York o nei centri nevralgici della moda come Milano e Parigi ma ovviamente rimarrò nel mio Paese, nella mia città natale. Forse potrei andare a Mosca, che mi piace molto.”

Vivo nel mio mondo artistico, è vero, vivo nella mia bolla. E non voglio rispondere categoricamente a nessuna domanda su Vladimir Putin.”

La stratosferica eredità di Luiza Rozova

Luiza Rozova adesso ha una fortuna di 76 milioni di sterline ed è azionista della Rossiya Bank.

È stato anche riferito che è proprietaria, oltre che del gigantesco yacht Aldoga, di un fantomatico locale “erotico” a San Pietroburgo.

La relazione di Putin con Svetlana, la mamma di Luiza, era finita all’epoca quando il potente politico aveva conosciuto la campionessa olimpica Alina Kabaeva, adesso diventata la sua misteriosa first lady.

Leggi anche: Olivia Wilde ha parlato per la prima volta del suo fidanzato Harry Styles
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter! Fonte: thesun

La ‘figlia segreta’ di Putin è convinta che il Covid sia stato creato per decimare la popolazione mondiale
CONTINUA LA LETTURA
Homepage People Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin