La grande famiglia dell’uomo con 16 mogli e 151 figli: il suo “progetto di poligamia” che dura da 38 anni

Secondo quanto riferito, il 66enne dello Zimbabwe fa sesso rigorosamente quattro volte al giorno per far crescere la sua famiglia.
sei in  Curiosità

7 mesi fa - 13 Maggio 2021

La grande famiglia dell’uomo con 16 mogli e 151 figli: il suo “progetto di poligamia” che dura da 38 anni

Padre di 151 figli pensa di sposarsi per la diciassettesima volta. L’uomo spera di avere 100 mogli e 1000 figli. In Zimbabwe, un uomo ha 16 mogli e 151 figli.

Secondo quanto riferito, il 66enne dello Zimbabwe fa sesso rigorosamente quattro volte al giorno per far crescere la sua famiglia.

Mishek Nyandoro non lavora e afferma che il suo lavoro costante è “soddisfare le sue mogli” che cucinano, puliscono e soddisfano anche tutti i suoi desideri.

Tuttavia, il padre di molti bambini non ha intenzione di rallentare. In inverno, sposa la sua diciassettesima donna e spera di avere 100 mogli e 1.000 figli prima di morire.

L’uomo si è anche lamentato di dover sposare donne più giovani perché le spose più anziane non riuscivano a tenere il passo con il suo insaziabile desiderio sessuale.

Afferma di condurre una vita lussuosa e dice che i suoi numerosi discendenti lo inondano di doni e denaro.

Ha aggiunto che tutte le sue spose sono molto felici della loro vita e almeno due sono ora incinte.

Mishek dice che se potesse farcela, prenderebbe 100 mogli e avrebbe 1.000 figli. Il veterano di guerra in pensione dello Zimbabwe dice che “non lavora” poiché il suo lavoro a tempo pieno è “soddisfare le sue mogli”, ha detto:

“Quello che sto facendo qui è completare il mio progetto. Un progetto di poligamia che ho iniziato nel 1983 e non intendo fermare finché la morte non mi porterà via.

Attualmente sto pianificando il mio 17 ° matrimonio con la cerimonia prevista per questo inverno”.

Il 66enne afferma di non sentire l’onere finanziario di avere più di 150 figli e afferma di aver effettivamente beneficiato della sua gigantesca famiglia.

Ha detto: “I miei figli mi viziano. Ricevo costantemente regali e denaro da loro e dai miei figliastri. Ognuna delle mie mogli cucina per me ogni giorno, ma la regola è che mangio solo cibo delizioso, tutto ciò che sento al di sotto degli standard viene buttato via.

Loro conoscono le regole. Hanno promesso di non arrabbiarsi quando rispedirò il loro cibo. Qualsiasi cosa rimandata indietro dovrebbe essere una lezione che li aiuti a migliorare”.

In termini di sistemazione per la notte, Nyandoro ha progettato un programma che gli consente di “soddisfare” almeno quattro delle sue mogli per notte.

Ha spiegato: “Vado nelle camere da letto che ho in programma. Quindi accontento una delle mie moglie e mi trasferisco nella stanza accanto. Questo è il mio lavoro. Non ho altro lavoro”.

Ha aggiunto: “Modifico il mio comportamento in camera da letto per adattarlo all’età di ciascuna delle mie mogli. Non agisco allo stesso modo con le giovani come faccio con le più grandi”. Si lamentava anche delle sue mogli più anziane che dicevano:

“Non sono sempre interessate a fare sesso”. Afferma che tutte le sue mogli sono estremamente felici della loro vita, ma in futuro ha intenzione di sposare donne più giovani a causa della loro maggiore libido.

La grande famiglia dell’uomo con 16 mogli e 151 figli: il suo “progetto di poligamia” che vuole ampliare.

Leggi anche: Maddalena Urbani, la figlia dell’uomo che isolò il virus della Sars, morta per overdose. Arrestato un siriano 64enne.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

La grande famiglia dell’uomo con 16 mogli e 151 figli: il suo “progetto di poligamia” che dura da 38 anni
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST