La Grotta Azzurra di Capri riapre ai turisti a partire dal 29 maggio 2021

L'ingresso alla grotta è possibile solo con piccole imbarcazioni a remi con tariffa non inclusa nel biglietto di ingresso, acquistabile in loco.
sei in  Viaggi

6 mesi fa - 29 Maggio 2021

La Grotta Azzurra di Capri riapre ai turisti a partire dal 29 maggio 2021.

La Grotta Azzurra di Capri riapre ai turisti a partire da sabato 29 maggio 2021.

La famosa grotta, situata nel comune di Anacapri, sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.00 (ultimo ingresso alle 16.30).

Lo ha annunciato la Direzione Musei Regionale Campania.

Tuttavia, ora, per visitare la Grotta Azzurra di Capri, sarà necessario misurare la temperatura all’ingresso e indossare una maschera anche negli spazi aperti, e gli ingressi saranno limitati per evitare la folla.

L’accesso alla Grotta Azzurra è prenotabile online (www.coopculture.it) è libero.

Il pagamento del biglietto d’ingresso (4,00 euro intero, 2,00 euro scontato) avviene direttamente in loco.

L’ingresso alla grotta è possibile solo con piccole imbarcazioni a remi con tariffa non inclusa nel biglietto di ingresso, acquistabile in loco.

L’accesso è limitato e sarà garantito solo previa disponibilità in base al numero di prenotazioni.

In caso di condizioni meteorologiche avverse, la grotta potrebbe rimanere chiusa.

Tutte le informazioni riguardanti le modalità di visita, prenotazione e acquisto dei biglietti sono disponibili sul sito (www.musei.campania.beniculturali.it ) e sui canali social dell’Ufficio Regionale dei Musei della Campania.

L’apertura della Grotta Azzurra, che richiama ogni anno tantissimi visitatori da tutto il mondo, segna una tappa importante nella rinascita del turismo a Capri.

Leggi anche: Un maiale verrucoso dipinto su una parete di una caverna 45.500 anni fa è la rappresentazione più antica al mondo di un animale.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

La Grotta Azzurra di Capri riapre ai turisti a partire dal 29 maggio 2021
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Viaggi Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST