La star del K-pop Sowon si scusa per le foto con il manichino nazista

La star del K-pop Sowon si è scusata tramite il suo team di gestione dopo aver pubblicato foto di se stessa in posa con un manichino vestito da soldato nazista sulla sua pagina Instagram.
sei in  Musica

12 mesi fa - 1 Febbraio 2021

La star del K-pop Sowon si è scusata tramite il suo team di gestione dopo aver pubblicato foto di se stessa in posa con un manichino vestito da soldato nazista sulla sua pagina Instagram.

a Sowon, che fa parte del gruppo femminile GFriend, ha cancellato il post “quando ha capito il significato dell’immagine”, secondo una dichiarazione di Source Music.

La Sowon era “molto scioccata e ha immediatamente cancellato l’immagine”, ha detto la società.
“È addolorata e si sente profondamente responsabile per aver pubblicato una simile immagine”, si legge nel post.

“Vogliamo scusarci per non essere stati in grado di verificare la presenza di oggetti di scena inappropriati sul set e per non essere stati in grado di filtrarli completamente durante le riprese e il caricamento e per non aver prestato un’attenzione dettagliata ai fatti storici e alle questioni sociali collegate”, ha detto la compagnia.

“Chiniamo la testa in segno di scusa per aver offeso il video e le foto”.
Alcuni utenti dei social media hanno criticato la Sowon per il suo post.

“I nazisti non sono amici o qualcuno che puoi abbracciare o guardare con tanto affetto, sono assassini, hanno ucciso 6 milioni di ebrei”, ha scritto un utente di Twitter.
Tuttavia, molti fan coreani hanno difeso la cantante.

“Onestamente, a meno che tu non abbia interesse per la storia del mondo, la maggior parte dei coreani non lo noterebbe. Ma lei è una figura pubblica ed è vero che è stata negligente”, ha scritto uno. “Si merita solo un po’ di critica. Questo è tutto.”

La Sowon ha più di 800.000 follower su Instagram. È la più anziana (25 anni) dei sei membri di GFriend, che ha vinto l’MTV Europe Music Award nel 2017 per il miglior gruppo coreano.

Nel 2019, la società di gestione di GFriend, Source Music, è stata acquisita da Big Hit Entertainment, che gestisce il supergruppo K-pop BTS.

Nel novembre 2018, il gruppo ebraico per i diritti umani del Simon Wiesenthal Center ha criticato i BTS per aver posato con un copricapo con un simbolo in stile nazista.

Leggi anche: Il nuovo video musicale di Justin Bieber è una splendida lettera d’amore alla moglie Hailey Baldwin
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

La star del K-pop Sowon si scusa per le foto con il manichino nazista
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Musica Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST K-Pop Oggi Sowon