Lady Gaga il suo dog sitter parla a distanza di mesi

Durante la rapina, il dog sitter di Lady Gaga, Ryan Fisher, ha cercato con tutte le sue forze di difendere gli animali domestici, per i quali ha ricevuto una pallottola al petto.
sei in  Gossip

6 mesi fa - 26 Maggio 2021

Lady Gaga il suo dog sitter parla a distanza di mesi.

L’uomo ha raccontato di aver subito una ferita da arma da fuoco.

Molte persone ricordano il sensazionale rapimento dei cani di Lady Gaga.

Gli intrusi rapirono i due bulldog della cantante, sebbene non sospettassero nemmeno che i cani appartenessero a una star.

Durante la rapina, il dog sitter di Lady Gaga, Ryan Fisher, ha cercato con tutte le sue forze di difendere gli animali domestici, per i quali ha ricevuto una pallottola al petto.

Fischer fu ricoverato in ospedale e da tempo non si seppe di lui.

Hanno solo riferito che nulla ha minacciato la sua vita.

Tuttavia, Fischer ha parlato di come si sente oggi.

È strano essere famoso per un infortunio che non sono ancora guarito. Le persone mi scrivono tante belle parole di sostegno, ma poi scompaiono dalla mia vita. E ‘normale. Non riuscivo sempre a capire come reagire, ha detto l’uomo.

La cosa più difficile ora è che sono ancora in cura e non posso andare al mio lavoro preferito con i cani.

È come se potessi percepire quando i cani sono in pericolo e io sono in allerta. Mi mancano, ha detto.

Il suo dog sitter parla così a distanza di mesi.

Leggi anche: The Last of Us Part 2 ha più premi come gioco dell’anno rispetto a The Witcher 3, il precedente detentore del record.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Lady Gaga il suo dog sitter parla a distanza di mesi
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST