Le prime Regioni in Zona Bianca già dal 31 maggio: Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna

Le prime Regioni in Zona Bianca già dal 31 maggio: Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna

26 Maggio 2021

Condividi

Le prime Regioni in Zona Bianca già dal 31 maggio: Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna.

Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna saranno i primi a spostarsi verso la zona bianca già il 31 maggio, a loro si aggiungeranno Abruzzo, Veneto, Liguria e Umbria il 7 giugno.

L’Italia gialla da lunedì inizierà ad essere dipinta di macchie bianche.

Il 31 maggio Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna saranno le prime tre regioni a rientrare in questa zona di rischio “minimo”, dove non c’è il coprifuoco (a condizione che i governatori non adottino misure più restrittive) e solo 2 regole devono essere seguito: maschere e distanza.

Inoltre, se il trend di diffusione dell’infezione continuerà a diminuire, entro la metà di giugno, 13 regioni d’Italia potranno essere trasferite alla fascia bianca.

Il prossimo dispaccio del Ministro della Salute sull’andamento epidemiologico, atteso venerdì 28 maggio; confermerà quasi sicuramente che lunedì 31 maggio Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Molise raggiungeranno l’obiettivo auspicato.

Il 7 giugno Abruzzo, Veneto, Liguria e Umbria dovrebbero spostarsi nella zona bianca; che questa settimana sono già per la seconda settimana consecutiva in zona gialla con dati “bianchi”.

A queste regioni, a partire dal 14 giugno, si potranno unire Lombardia, Emilia-Romagna, Piemonte, Lazio, provincia di Trento. Regole della Zona Bianca

Secondo il decreto del 2 marzo 2021, non è previsto il coprifuoco nella zona bianca.

E vengono applicate solo le misure di protezione di base contro le infezioni (distanza, igiene e maschere).

In ogni caso, gli eventi che comportano raduni in luoghi interni o esterni, comprese fiere e convegni, nonché eventi in discoteche e club, all’aperto o al chiuso, rimarranno sospesi per il momento.

Le prime Regioni in Zona Bianca già dal 31 maggio: Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna.

Leggi anche: Fedriga a capo della Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Attualità

Pazzesco dalla Sardegna: souvenir con sabia e conchiglie trafugate dalle spiagge della Costa Smeralda La più grande compagnia assicurativa italiana “Generali S.p.A.” vuole acquisire la concorrente “Cattolica” di Assicurazioni
leggi articoli di  Attualità
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Oggi