Leggenda del golf che combatte contro il COVID-19 mette in guardia dal virus

Leggenda del golf che combatte contro il COVID-19 mette in guardia dal virus

29 Dicembre 2020

     

Greg Norman, la leggenda del golf

Greg Norman ha descritto in dettaglio i gravi sintomi del COVID-19 che lo hanno “preso a calci” mentre tornava in ospedale dopo aver inizialmente pensato di aver superato il peggio del virus.

La leggenda del golf australiano, che vive in America, ha rivelato un paio di giorni fa che il suo Natale è stato rovinato quando ha contratto il coronavirus, così come suo figlio Greg Norman Jr. Quello che era iniziato come “sintomi lievi” si è rapidamente intensificato e Norman ha sopportato il dolore come mai prima.

Norman ha detto ai suoi 191.000 follower su Instagram che era tornato in quarantena a casa dopo una prima visita al pronto soccorso, riscontrando ancora sintomi ma a un livello inferiore.

Tuttavia, avendo bisogno di due test negativi consecutivi per assicurarsi che fosse sulla via del recupero e in grado di rimanere a casa, il secondo test di Norman è risultato positivo ed è tornato in ospedale.

Il 65enne ha ringraziato i medici e il personale della struttura in cui è in cura a Palm Beach e ha detto: “Ottenere un’infusione di anticorpo Bamlanivimab. Il percorso verso il pieno recupero. Sperando di uscire più tardi oggi”.

Norman è in una forma fisica formidabile e in passato ha pubblicato regolarmente foto sui social media senza maglietta e spiegando la sua routine di allenamento dedicata.

Tuttavia, anche come persona in buona salute, il COVID-19 ha battuto il giocatore di golf in un modo che non aveva mai sperimentato prima.

I sintomi

“Sono in forma e forte e ho un’elevata tolleranza al dolore, ma questo virus mi ha buttato giù come niente che abbia mai provato prima”, ha scritto Norman su Instagram.

“Dolori muscolari e articolari a un altro livello. Mal di testa che sembrano uno scalpello che ti colpisce la testa, febbre, muscoli che semplicemente non volevano lavorare”.

“Poi il mio gusto è venuto meno. E infine a volte faccio fatica a ricordare nomi e cose. Poi c’è l’irritazione.”

Norman ha esortato tutti a prendere sul serio il virus “orribile” in modo da poter evitare la battaglia che ha affrontato.

“Quindi, per favore, fai attenzione. E per quei dubbiosi là fuori, non giudicare o lanciare commenti e opinioni ingiustificati, non vorrei che nessuno, nemmeno tu, sperimentasse questo virus orribile”, ha detto.

Leggi anche: Quest’atleta vegana cercherà di battere 3 record mondiali a gennaio
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Yoga, i benefici su mente e corpo Il suicidio per motivi razziali di Seid Visin: giovane ex calciatore delle giovanili del Milan di origine etiopi e adottato da una famiglia italiana L’Italia di Roberto Mancini ha segnato 7 gol contro la nazionale di San Marino in amichevole a Cagliari Massimiliano Allegri ritorna alla Juventus dopo l’esonero dell’allenatore Andrea Pirlo La tennista Naomi Osaka: non prenderò parte a nessuna conferenza stampa durante il Roland Garros E’ morto Tarcisio Burgnich: gloria del calcio italiano degli 60 che aveva giocato con Udinese, Juventus, Palermo, Inter e Napoli
leggi articoli di  Sport
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Sport Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST coronavirus Covid golf Oggi