L’eremita Morandi lascia l’isola Budelli dopo averla custodita per 30 anni

Nel 2020, le autorità hanno iniziato a costringere l'81enne italiano a trasferirsi, accusandolo di aver ristrutturato illegalmente la sua casa.
sei in  Green

5 mesi fa - 27 Aprile 2021

L’eremita Morandi lascia l’isola Budelli dopo averla custodita per 30 anni.

L’eremita che ha vissuto per ben 32 anni sull’isola di Budelli, è stato sfrattato. Mauro Morandi, 81 anni, vi si era trasferito sull’isola nel 1989.

E da allora ha ammirato l’acqua cristallina e le meravigliose spiagge rosa. Tuttavia, i proprietari dell’isola hanno recentemente annunciato che la stavano sfrattando.

A proposito di questo Morandi scritto su Facebook.

“Me ne vado nella speranza che Budelli si conservi come ho fatto per 32 anni”, ha scritto l’uomo. Morandi ha notato che si trasferirà in un altro luogo in Sardegna e continuerà a caricare foto pittoresche.

Budelli si trova nel parco nazionale “La Maddalena” e fa parte dell’omonimo arcipelago.

L’ex insegnante di educazione fisica Morandi si è trasferito a Budelli per vivere più vicino alla natura e lontano dalla civiltà.

L’uomo era insoddisfatto della situazione politica in Italia e del consumismo nella società. Morandi sostituì il custode che abitava sull’isola e iniziò ad adempiere ai suoi doveri.

L’eremita viveva in un’ex stazione radio costruita durante la seconda guerra mondiale.

Nel 2020, le autorità hanno iniziato a costringere l’81enne a lasciare l’isola, accusandolo di aver ristrutturato illegalmente la sua casa.

Poi la petizione a difesa di Morandi raccolse oltre 70mila firme e il governo gli permise di restare.

Oggi l’eremita Morandi lascia l’isola Budelli dopo averla custodita per 30 anni.

Leggi anche: Tommaso Zorzi dopo la prima puntata de L’Isola dei Famosi: “Ero emozionatissimo!”.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

L’eremita Morandi lascia l’isola Budelli dopo averla custodita per 30 anni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Green Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST