L’Estonia avrà per la prima volta un primo ministro donna (Kaja Kallas) – chi è?

L'Estonia sta per ottenere un nuovo governo e la sua prima donna premier (Kaja Kallas) dopo che domenica i due maggiori partiti politici del paese hanno raggiunto un accordo per formare una nuova coalizione di governo.
sei in  Mondo

12 mesi fa - 26 Gennaio 2021

L’Estonia sta per ottenere un nuovo governo e la sua prima donna premier (Kaja Kallas) dopo che domenica i due maggiori partiti politici del paese hanno raggiunto un accordo per formare una nuova coalizione di governo.

La mossa è arrivata dopo che il precedente governo si è dimesso per uno scandalo di corruzione il 13 gennaio.

Kaja Kallas , a capo del Partito riformista economicamente liberale, assumerà il ruolo di primo ministro dopo aver raggiunto un accordo di coalizione con il partito di centro di sinistra.

In una dichiarazione congiunta, le parti hanno affermato che “formeranno un governo che continuerà a risolvere efficacemente la crisi COVID-19, a mantenere l’Estonia lungimirante e a sviluppare tutte le aree e le regioni del nostro paese”.

In base all’accordo, le parti hanno presentato un governo equo tra i sessi, dividendo equamente i 14 posti di ministro del governo tra ciascuna parte.

“L’idea alla base della composizione del mio governo era di trovare un equilibrio tra uomini e donne e tra esperienza e novità”, ha detto la Kallas ai giornalisti, secondo l’emittente pubblica estone ERR.

L’accordo di coalizione deve ancora essere approvato dai legislatori in parlamento e presentato al presidente estone Kersti Kaljulaid . Il nuovo governo di coalizione del paese prevede di iniziare i lavori martedì, ha riferito ERR.

Chi è Kaja Kallas?

La 43enne è avvocatessa e ha lavorato come legislatrice al Parlamento europeo dal 2014 al 2018. Nel suo tempo come eurodeputata, Kaja Kallas si è concentrata sulle politiche energetiche e digitali.

Suo padre, Siim Kallas, è uno dei co-creatori del Partito riformista dell’Estonia. In precedenza è stato primo ministro del paese e ha ricoperto due incarichi di commissario dell’Unione europea.

Kaja Kallas ha preso le redini del Partito riformista nel 2018 come prima donna a presiedere il partito.

Il suo partito è uscito vittorioso durante le elezioni generali del 2019 in Estonia, ma è stato bloccato dalla formazione di un governo dopo un’alleanza tripartita formata tra il partito di centro, l’estrema destra EKRE e il partito conservatore della Patria.

Perché il governo precedente si è dimesso?

L’ex primo ministro Juri Ratas si è dimesso a metà gennaio tra accuse di corruzione contro un funzionario chiave del suo partito di centro.

Il funzionario era sospettato di accettare una donazione privata per il partito in cambio di un favore politico su un progetto immobiliare nella capitale, Tallinn, secondo quanto riportato dall’Associated Press.

L’Estonia, una piccola nazione baltica con una popolazione di 1,3 milioni di abitanti, terrà un’altra elezione generale nel marzo 2023.

Leggi anche: Il governo olandese si dimette per lo scandalo delle frodi relative al benessere dei bambini
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

L’Estonia avrà per la prima volta un primo ministro donna (Kaja Kallas) – chi è?
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Mondo Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Estonia Kaja Kallas Oggi primo ministro