Lo sceneggiatore di Hollywood Walter Bernstein muore a 101 anni

Lo sceneggiatore di Hollywood Walter Bernstein muore a 101 anni

24 Gennaio 2021

     

Walter Bernstein, lo sceneggiatore nominato all’Oscar e all’Emmy, è morto sabato nella sua casa di Manhattan all’età di 101 anni, ha detto alla CNN la sua vedova, Gloria Loomis.

È morto di polmonite, ha detto la Loomis.

Bernstein era meglio conosciuto per essere stato inserito nella lista nera durante il “Red Scare” di Hollywood degli anni ’50.

Coinvolto nel movimento anticomunista punteggiato dalle famigerate accuse del senatore Joseph McCarthy contro il Dipartimento di Stato americano, Bernstein ha scritto per anni sotto pseudonimi.

La sua carriera ha avuto alti e bassi, i lavori più importanti di Bernstein negli anni ’60 e ’70 includevano “Fail Safe”, “Paris Blues”, “The Molly Maguires” e “Yanks”.

Bernstein ha anche lavorato a “Something’s Got to Give”, lo sfortunato film di Marilyn Monroe che non è mai stato completato a causa della sua morte nell’agosto del 1962.

Ha ottenuto una nomination all’Oscar per la migliore sceneggiatura originale per “The Front”, un film del 1976 interpretato da Woody Allen che satirava sull’impatto dell’era del maccartismo sugli scrittori del settore.

Nel 1997, Bernstein è stato nominato per un Emmy come sceneggiatore per “Miss Evers ‘Boys”, un film della HBO sui famigerati esperimenti sulla sifilide di Tuskegee .

Prima dei suoi successi nella sceneggiatura, Bernstein ha frequentato il Dartmouth College, ha prestato servizio nella seconda guerra mondiale come corrispondente per il quotidiano militare Yank e ha scritto per The New Yorker.

Walter Bernstein era stato membro di lunga data del sindacato Writers Guild of America, East, che nel 2017 gli ha intitolato un premio destinato “a onorare gli scrittori che hanno dimostrato con creatività, grazia e coraggio la volontà di affrontare l’ingiustizia sociale di fronte alle avversità”.

Leggi anche: Jodie Foster e Anthony Hopkins si riuniscono per celebrare i 30 anni del film “Il silenzio degli innocenti”
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Anya Taylor-Joy: la star regina degli scacchi Harvey Weinstein e il film su di lui e sulle molestie fatte alle attrici Vin Diesel si è rivolto in modo toccante al compianto Paul Walker Doctor Strange 2 sono apparse le immagini dei personaggi principali Zendaya ha mostrato le foto dal set di Spider-Man 3 con Tom Holland La star di Crudelia difende il film dalle critiche
leggi articoli di  Cinema
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cinema Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Hollywood Oggi sceneggiatore Walter Benstein