Lo stato di Washington potrebbe richiedere che tutte le nuove auto vendute siano elettriche entro il 2030

sei in  Green

di  Redazione

Lo stato di Washington potrebbe richiedere che tutte le nuove auto vendute siano elettriche entro il 2030

3 Febbraio 2021

Condividi

Le auto con targa dello stato di Washington potrebbero presto essere prive di gas di scarico.

Rappresentanti in entrambe le camere della legislatura hanno introdotto un disegno di legge il mese scorso che richiederebbe che tutti i nuovi veicoli passeggeri e leggeri venduti o registrati nello stato siano elettrici, a partire dal 2030.

Gli sponsor e i sostenitori della legislazione sostengono che la misura spingerà residenti, case automobilistiche e imprese per accelerare la transizione dai veicoli a gas, compresa la costruzione di infrastrutture a supporto dei veicoli elettrici.

“Clean Cars 2030 garantirà che i nostri obiettivi e le nostre azioni politiche ci portino rapidamente verso un ambiente di energia pulita al 100% e manterremo il passo con quella che ora è una tendenza globale verso l’elettrificazione dei veicoli”, ha affermato Nicole Macri, lo sponsor principale della legge alla Camera, ha detto in una dichiarazione.

Le auto alimentate a idrogeno, i veicoli di emergenza e i veicoli che pesano più di 10.000 libbre sarebbero esenti ai sensi della legislazione proposta.

Ci sono attualmente 6,8 milioni di auto immatricolate nello stato di Washington e il 99% di queste sono alimentate a gas, secondo Coltura, un’organizzazione non profit ambientale che ha aiutato Marci a redigere il disegno di legge. La legislazione potrebbe potenzialmente interessare più di 10 milioni di veicoli da qui al 2050, secondo Matthew Metz, co-direttore esecutivo di Coltura.

“Senza la certezza di una data vicina e raggiungibile, è probabile che ci avvicineremo alla transizione dalla benzina in modo inutilmente lento e casuale, e causeremo enormi quantità di rilascio di carbonio non necessario nel processo”, ha detto a ABC News.

Il disegno di legge creerebbe anche una commissione per aiutare ad attuare il piano, comprese misure per costruire infrastrutture di ricarica e aggiornamenti di edifici e case che consentirebbero la ricarica. La commissione può anche aiutare a creare o promuovere posti di lavoro correlati.

“Il modo in cui funziona questo disegno di legge è che, entro il 2030, se diventiamo tutti elettrici, le persone ci penseranno su”, ha detto Metz. “E tutti devono iniziare a lavorare per creare le basi per raggiungere questo obiettivo”.

L’anno scorso, il governatore della California Gavin Newsom ha annunciato l’obiettivo di eliminare gradualmente la vendita di nuove auto a gas nel 2035, tuttavia, in quello stato non sono state emanate norme o leggi formali. General Motors ha annunciato la scorsa settimana che mirerà a rendere la maggior parte dei suoi veicoli elettrici entro il 2035.

Metz ha detto che lo stato di Washington mira a stabilire lo standard degli Stati Uniti e che gli altri Stati lo seguiranno.

“Questo disegno di legge apre un nuovo percorso per gli stati verso la regolamentazione dei veicoli e il passaggio a un futuro completamente elettrico”, ha detto.

Leggi anche: In Norvegia il 54% delle macchine vendute sono elettriche
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Green

Giardinaggio: le 5 app più utili Glasgow, una città da scoprire
leggi articoli di  Green
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Green
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST macchine elettriche Oggi stato di Washington