Salute

L’Ungheria è la prima nazione dell’UE a ottenere il vaccino cinese

L’Ungheria è la prima nazione dell’UE a ottenere il vaccino cinese

L’Ungheria è la prima nazione dell’UE a ottenere il vaccino cinese

Una spedizione di vaccini per la lotta contro il COVID-19 prodotti in Cina è arrivata in Ungheria martedì mattina, rendendo il paese il primo nell’Unione europea a ricevere un vaccino cinese.

Un jet che trasportava 550.000 dosi del vaccino, sviluppato dalla società statale cinese Sinopharm, è atterrato a Budapest dopo essere volato da Pechino.

La spedizione è sufficiente per curare 275.000 persone con il vaccino a due dosi, ha detto in una conferenza stampa il capo del dipartimento di epidemiologia del Centro nazionale di sanità pubblica, la dottoressa Agnes Galgoczy.

L’Ungheria prevede di ricevere 5 milioni di dosi totali del vaccino Sinopharm nei prossimi quattro mesi. Il paese ha cercato di acquistare vaccini da paesi al di fuori del programma di approvvigionamento comune dell’UE, sostenendo che i ritardi dovuti all’introduzione del lockdown costano la vita.

Sinopharm

Il vaccino Sinopharm, che lo sviluppatore afferma essere efficace quasi all’80%, è già in uso nella vicina Serbia (paese però non UE), dove circa mezzo milione di cittadini hanno già ricevuto l’iniezione.

BBIBP-CorV è uno dei due vaccini COVID-19 contro il virus inattivato sviluppati da Sinopharm. Alla fine di dicembre 2020, era nelle sperimentazioni di fase III in Argentina, Bahrain, Egitto, Marocco, Pakistan, Perù e Emirati Arabi Uniti (EAU) con oltre 60.000 partecipanti.

Il 9 dicembre, gli Emirati Arabi Uniti hanno annunciato i risultati provvisori degli studi di Fase III che dimostrano che BBIBP-CorV aveva un’efficacia dell’86% contro l’infezione da COVID-19.

L’Ungheria ha anche accettato di acquistare 2 milioni di dosi del vaccino russo contro il coronavirus, Sputnik V, che gli ospedali hanno iniziato a somministrare a Budapest la scorsa settimana.

Intanto anche l’Egitto prevede di acquistare 40 milioni di dosi del vaccino di Sinopharm che è stato approvato per l’uso regolamentare il 3 gennaio.

Leggi anche: Covid: superati i 50.000 morti in Argentina
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it