Michael Jordan dona 10 milioni di dollari per aprire nuove cliniche mediche nella sua città natale

La leggenda dell'NBA Michael Jordan ha donato $ 10 milioni per aprire due nuove cliniche mediche nella sua città natale di Wilmington, nella Carolina del Nord.
sei in  Sport

11 mesi fa - 16 Febbraio 2021

Michael Jordan e la donazione da 10 milioni di dollari per 2 cliniche

La leggenda dell’NBA Michael Jordan ha donato $ 10 milioni per aprire due nuove cliniche mediche nella sua città natale di Wilmington, nella Carolina del Nord.

Le cliniche, che dovrebbero aprire nel 2022, serviranno i residenti non assicurati o sottoassicurati della contea di New Hanover, secondo un comunicato stampa di Novant Health, un sistema sanitario regionale.

“Tutti dovrebbero avere accesso a un’assistenza sanitaria di qualità, indipendentemente da dove vivono o se hanno o meno un’assicurazione”. ha detto Jordan in una dichiarazione”.

“Wilmington occupa un posto speciale nel mio cuore ed è davvero gratificante poter dare qualcosa alla comunità che mi ha sostenuto per tutta la vita”.

Questa non è la prima volta che Jordan, proprietario degli Charlotte Hornets, si fa avanti per aiutare la sua comunità.
Nel 2017, aveva donato 7 milioni di dollari a Novant Health per aprire due cliniche a Charlotte. La donazione è arrivata con la promessa di fornire risorse alle comunità con poca o nessuna assistenza sanitaria.

Novant Health

La prima clinica medica per famiglie Novant Health di Michael Jordan è stata aperta nell’ottobre 2019. L’anno scorso è stato utilizzato come sito di screening e test del Covid-19, fornendo oltre 13.000 test.

Lo scorso ottobre, il sei volte campione NBA aveva nuovamente collaborato con Novant Health per aprire una seconda clinica medica a Charlotte, nel North Carolina.

Ad oggi, Novant Health ha affermato che le due cliniche di Charlotte hanno portato assistenza primaria, salute comportamentale e servizi di supporto sociale alle comunità più vulnerabili della zona, assistendo più di 4.500 pazienti e somministrando quasi 1.000 vaccini Covid-19.

Novant Health ha detto che l’ultima donazione di Michael Jordan aiuterà “a portare questo stesso modello di assistenza integrata a più comunità rurali adiacenti nella sua città natale”.

“Questa pandemia ha esacerbato i divari di equità sanitaria nel nostro stato, rendendo i nostri sforzi per colmarli ancora più emergenti. Non vediamo l’ora di aprire queste cliniche il più rapidamente possibile per garantire che tutti i membri della comunità abbiano accesso alle cure mediche necessarie”, ha detto Carl Armato, presidente e CEO di Novant Health.

“Apprezziamo così tanto l’impegno incrollabile di Michael nell’aiutarci a portare cure a prezzi accessibili alle nostre comunità che ne hanno più bisogno. Non è solo un investimento in noi come partner, ma è un investimento in ogni persona che le nostre cliniche possono raggiungere”.

Novant Health ha affermato di aver ricevuto un totale di 17 milioni di dollari da Michael Jordan, dedicati allo sviluppo di cliniche.

Leggi anche: Valentino Rossi parla per la prima volta della fidanzata Francesca Sofia: “Il segreto del nostro amore è…”
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Michael Jordan dona 10 milioni di dollari per aprire nuove cliniche mediche nella sua città natale
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Sport Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST donazione Michael Jordan Oggi