Michelle Obama sostiene che le affermazioni di Meghan sul razzismo “non sono state una sorpresa completa”
Mondo

Michelle Obama sostiene che le affermazioni di Meghan sul razzismo “non sono state una sorpresa completa”

Michelle Obama ha detto di non essere del tutto sorpresa dall’accusa di Meghan Markle secondo cui un reale avrebbe sollevato preoccupazioni sul colore della pelle dei suoi futuri figli.

Parlando dell’intervista bomba di Harry e Meghan con Oprah Winfrey, l’ex first lady ha detto alla NBC: “Mi sento straziata da quello che ho sentito, di come se vivesse nella sua stessa famiglia e di come la sua stessa famiglia la pensava diversamente”.

Michelle Obama ha aggiunto sull’intervista di Meghan
: “Come ho detto prima, la razza non è un problema nuovo in questo mondo per le persone di colore, e quindi non è stata una sorpresa completa sentire i suoi problemi”.

Nell’intervista, Harry ha anche discusso di come un membro della famiglia senza nome gli avesse parlato del colore della pelle dei bambini che lui e Meghan avrebbero avuto.

Alla domanda da Oprah se c’erano dubbi sul fatto che suo figlio sarebbe stato “troppo marrone” e questo sarebbe stato un problema, Meghan ha detto: “Se questa è l’ipotesi che stai facendo, è abbastanza sicura”.

Nella loro intervista, Meghan ha detto che le pressioni di vivere all’interno della famiglia reale l’hanno spinta a pensare al suicidio. “Semplicemente non volevo più essere viva”, ha detto, dicendo che era andata dai funzionari di palazzo raccontando le sue preoccupazioni, ma le era stato detto che non poteva andare in un istituto esterno per farsi curare a causa di come sarebbe stata percepita.

Dopo l’intervista, la famiglia reale ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma: “L’intera famiglia è rattristata nell’apprendere fino in fondo quanto siano stati difficili gli ultimi anni per Harry e Meghan”.

Michelle Obama ha detto che l’intervista di Meghan è stata straziante da sentire, aggiungendo che lei “prega per il perdono e la guarigione per loro” e che i reali possono usare l’intervista come un “momento di insegnamento per tutti noi”.

Leggi anche: Charlie Hebdo: altra polemica su una copertina. Questa volta su Meghan e la Regina

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it